Quarto di Finale del 1° Torneo dei Quartieri, Trofeo Riviera Oggi

SENTINA:  1 Francesco Gagliardi, 2 Claudio Pignotti, 3 Simone Menzietti, 4 Emidio Carosi, 5 Maycol Massi, 6 Alessandro Pasqualini, 7 Antonino Laversa, 8 Alessandro Di Mattia, 9 Pierluigi Sansoni, 11 Alessandro Roma, 13 Marco Rossi, 10 Yuri Scarpantoni

Allenatore: Guido Pignotti.

MARE: 1 Giampiero Perozzi, 2 Luca Capriotti, 3 Alessandro Piunti, 4 Stefano Narcisi, 5 Ferdinando Capriotti, 6 Emilio Giordani, 7 Andrea Perozzi, 8 Vincenzo Campanile, 9 Edo Coccia, 10 Michel Ciccolini, 11 Simone Felicetti, 12 Leonardo Peroni.

Allenatore: Mino Duranti.

Arbitro: Nicola Di Pierro.

Marcatori: 13pt Giordani (Mare), 25pt Ciccolini (Mare), 25pt autogol Giordani (Sentina), 9st Di Mattia (Sentina), 10st Felicetti (Mare), 11st Roma (Sentina)

Ammoniti: 15 st Peroni (Mare)

Espulsi:

Ringraziamo gli sponsor e i partner del torneo: Capsy & Cialdy –  Gelateria Voglia DiEvolution TechConsorti MotoBirrificio 20.13, Fast Edit, i supermercati Elitee il Centro Sportivo Eleonora.

Durante le partite saranno allestiti degli stand da parte dei nostri sponsor. Potrete trovare lo stand del Birrificio 20.13 in cui sarà possibile gustare delle deliziose birre artigianali alla spina.

Interviste di Gian Marco Marconi e Carlo Fazzini

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Adesso si fa sul serio al centro sportivo Eleonora di Porto d’Ascoli. Al via il primo quarto di finale fra i quartieri Sentina e Mare. Obiettivo per entrambe le squadre è l’accesso alle semifinali.

La partita è molto sentita: prima fase di gioco dove i giocatori si studiano e non osano più di tanto l’attacco, sanno che la posta in palio è molto alta e il pericolo dietro l’angolo.

Ci sono continui rovesci di campo ma poche conclusioni in porta. I portieri, al momento, hanno i guanti intatti.

L’amarezza di Perozzi

Però al 13′ Laversa coglie il palo per il quartiere di Sentina e nell’azione successiva Mare mette a rete con Giordani: equilibrio spezzato al centro sportivo Eleonora. Al 16′ Gagliardi blocca in due tempi un tiro insidioso di Felicetti. Sentina cerca di reagire, al momento Mare controlla bene le avanzate avversarie.

Al 19′ il quartiere Sentina vicino al pareggio con Sansoni: tiro respinto dal portiere Peroni. Un minuto dopo Peroni compie una grande parata su un tiro fa fuori di Sansoni. Per adesso l’estremo difensore sta vincendo la sfida personale con il giocatore del Sentina.

Carosi al 20′ ci prova con una bordata da quasi centrocampo ma Peroni dimostra di essere in giornata e devia in angolo. Menzietti ci prova da fuori ma Peroni in gran spolvero blocca in due tempi.

Al 23′ palo di Felicetti con un palo clamoroso. Al 25′ raddoppia il quartiere Mare con Ciccolini e all’ultimo minuto Sentina ritorna i partita con un’autogol di Giordani su passaggio di Laversa.

Roma, bomber decisivo per il quartiere Sentina

Il primo tempo termina subito dopo: Sentina-Mare 1 a 2. Prima parte di gara molto equilibrata con i bianchi molto cinici. L’autogol, a frazione terminata, ha rimesso in gioco il quartiere Sentina.

SECONDO TEMPO

Partono forte entrambe le squadre: Sentina vuole riagguantare il pari mentre Mare vuole mettere in ghiaccio il match. Non si risparmiano colpi. Felicetti sfiora il gol con un tiro da fuori che termina di poco a lato di Gagliardi.

La partita si accende e il gioco viene spezzettato con falli “tattici”. Gara che rimane in bilico e che tiene con il fiato sospeso i numerosi presenti giunti al centro Eleonora.

Mare vicino alla terza rete con due occasioni ravvicinate ma Gagliardi non si fa trovare impreparato e blinda la porta. Il numero del Sentina si ripete, alla grande, su un tiro angolato di Giordani. La partita è bella e intensa e al 9′ Di Mattia pareggia la partita dopo una bella azione dei suoi compagni. Un minuto dopo, però, Mare rimette la testa in avanti e segna con Felicetti.

All’11 Roma torna ad essere il bomber di razza e realizza la terza rete per il quartiere Sentina: gara di nuovo in parità. Emozioni a non finire. Poco dopo Mare vicino al gol con un pallonetto di Di Mattia che si spegne fuori ma non di molto. Al 15′ viene ammonito il portiere Peroni per proteste. Un minuto dopo Felicetti vicino al gol ma Gagliardi vola a deviare in angolo. Sul corner successivo ancora Felicetti contro Gagliardi con l’estremo difensore che nuovamente vince la “sfida”.

In questa fase della partita si ha l’impressione che le squadre possano segnare da un momento all’altro e dato che i minuti scorrono, una rete adesso potrebbe risultare decisiva. Al 17′ Ciccolini serve una palla d’oro a Giordani che davanti al portiere spreca incredibilmente. Ciccolini trova ancora sulla sua strada un Gagliardi in forma straordinaria. Al 20′ tiro libero per il quartiere Mare: Felicetti prova ad angolare ma c’è super Gagliardi che devia in angolo.

Gagliardi compie una magia su tiro libero di Felicetti

Sansoni in due occasioni ravvicinate, al 22′, ha sfiorato il gol con la palla che va fuori di poco. Peroni non avrebbe potuto fare niente. E subito dopo ancora Sansoni non riesce a segnare il gol del vantaggio. Un minuto dopo ancora Gagliardi che dice no al quartiere Mare. La partita è davvero emozionante. I rispettivi tifosi incitano le squadre. Manca poco alla fine e la tensione aumenta in campo. S’intravede il tempo supplementare.

Ma a tempo scaduto Roma realizza un importantissimo gol, quarta rete per il quartiere Sentina. Tifosi e giocatori in estasi al centro sportivo Eleonora. Gagliardi salva su Giordani lanciato in porta. La partita termina qui, Sentina-Mare 4 a 3.

I giocatori del quartiere Sentina si abbracciano in campo, è stata una grande vittoria colta in extremis e accedono alla semifinale del Trofeo Riviera Oggi. I giocatori del quartiere Mare abbandonano il campo amareggiati: sono stati beffati a tempo scaduto dopo aver giocato un bel calcio. Un plauso va anche a loro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 475 volte, 1 oggi)