MARTINSICURO – 1,3 milioni di euro entrano nelle casse comunali. Una vera manna che ora l’amministrazione potrà utilizzare per progetti sul territorio. E’ stata incassata nei giorni scorsi la polizza fideiussoria legata al fallimentare progetto Spassopoli, il parco divertimenti che sarebbe dovuto sorgere nell’area della ex fornace Fiore ma che in realtà non ha mai visto la luce. Nel 2013 il legale nominato dall’ente impugnò la pratica riuscendo a far arrivare 1,3 milioni nelle casse dell’ente, quando ormai le speranze sembravano ridotte al lumicino.

“La nostra perseveranza – le parole del sindaco Paolo Camaioni – è stata premiata visto che la pratica, quasi finita nel dimenticatoio è stata rispolverata e di recente ha avuto il suo naturale approdo, decisamente positivo per il Comune. Ora questi fondi saranno impiegati per le scuole e la manutenzione del territorio”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 411 volte, 1 oggi)