SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Appuntamento sociale. Il 26 maggio, alle 16 presso l’Auditorium Tebaldini del Comune si terrà il quarto ed ultimo appuntamento del Ciclo di incontri “Parole stupefacenti: Adolescenza in crisi”.

Giunto alla sua III edizione, il ciclo è organizzato dal Dipartimento di Prevenzione (U.O. PEAS/U.O.C. SISP) dell’Asur Marche AV 5 che da diversi anni si occupa di prevenire i comportamenti a rischio e promuovere sani stili di vita in età adolescenziale.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di  mettere in rilievo il rapporto degli adolescenti con le diverse declinazioni del disagio della civiltà postmoderna: con il “vuoto” di cultura espresso dalla caduta degli ideali, con la facilità di accesso alle sostanze stupefacenti, con i lati oscuri dei social network. Responsabile Scientifico del ciclo di incontri è Daniele Luciani ed è organizzato in collaborazione con il Comune di San Benedetto del Tronto, l’Ambito Territoriale Sociale XXI, l’Ordine degli Psicologi Regione Marche, l’Associazione Lacaniana Italiana di Psicoanalisi, la Lega Italiana Lotta ai Tumori, l’Associazione Nazionale Assistenti Sanitari, Youngle Connection e il Laboratorio di Psicoanalisi.

L’appuntamento di domani, 26 maggio, dal titolo  “Senza tempo: Considerazioni attuali su droga, adolescenza e società” sarà moderato dal  dott. Claudio Cacaci e vedrà come ospite Angelo Villa, Psicoanalista, Docente Università Bicocca Milano, Docente IRPA. Discuterà con l’ospite la dott.ssa Antonella Baiocchi, psicoterapeuta di orientamento cognitivo-comportamentale integrato con la psicoanalisi e  specialista in criminologia.

L’ingresso è libero e l’invito è esteso a genitori, insegnanti, studenti e professionisti socio-sanitari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 104 volte, 1 oggi)