GROTTAMMARE – Nel tardo pomeriggio del 23 maggio è stata avviata una delle ultime verifiche sul ponte del Tesino, presenti sul posto il sindaco Enrico Piergallini , il direttore dei lavori Ing. Vittorini e i tecnici incaricati. Per quanto riguarda il risultato finale, è previsto che giungerà nelle mani dell’amministrazione per la fine di maggio.

Il primo cittadino tuttavia annuncia quali saranno gli sviluppi della vicenda, una volta conclusa la fase di verifica: “L’amministrazione è pronta a intraprendere i lavori di ristrutturazione essenziali, ricorrendo, se necessario, anche ad un mutuo, dal momento che il nostro bilancio ce lo permette. Dopo sessant’anni è giusto pensare ad interventi di manutenzione, certi del fatto che in questo momento non pensiamo di utilizzare risorse per la costruzione di nuove opere. Gli interventi avranno necessariamente inizio non prima che si concluda la stagione estiva”.

Piergallini accenna brevemente anche al problema della viabilità: “Non possiamo esprimerci finché che non abbiamo sotto mano i risultati delle verifiche. La mia speranza però è quella di rendere di nuovo trafficabile il lungomare, anche solo con la riapertura parziale del ponte”.

(Letto 1.153 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.153 volte, 1 oggi)