MARTINSICURO – Martinsicuro dice addio a Gianfilippo Vallese. Un male incurabile, all’età di 81 anni, lo ha strappato all’affetto della moglie Vanda, della figlia Mariacristina, del nipote Gian Lorenzo, del genero Gian Paolo e dei tanti parenti e amici. Con lui se ne va un pezzo di storia del Comune di Martinsicuro: Gianfilippo è stato sindaco dal 1979 al 1983 e dal 1988 al 1989. Esponente di spicco della Democrazia Cristiana prima, e di Forza Italia poi, ha ricoperto anche un importante ruolo dirigenziale nella Asl (ai tempi Usl). Grande appassionato d’arte, è stato titolare per tanti anni di un’importante galleria in città nonché organizzatore di prestigiosi concorsi artistici che ogni anno richiamavano a Martinsicuro artisti nazionali e internazionali. Ha organizzato per decenni mostre anche in tante cittadine della Val Vibrata. Sul finire degli anni 70 è stato presidente anche del Martinsicuro calcio.

“Ho appreso con tristezza la notizia della scomparsa di Gianfilippo Vallese, grande protagonista della vita politica di Martinsicuro – le parole del sindaco di Martinsicuro – Alla sua famiglia va tutta la vicinanza dell’amministrazione comunale”.

Oggi alle 15.30, nella chiesa Sacro Cuore di Martinsicuro, l’ultimo saluto a Gianfilippo Vallese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.376 volte, 1 oggi)