GROTTAMMARE – “Sono state estratte dalle macerie della memoria con la consapevolezza improvvisa che le poesie non possono crollare” dice l’autore e attore Francesco Eleuteri (romano ma che vive stabilmente a Montegallo) a proposito della sua ultima raccolta “Frammenti di un cristallo in frantumi”.

Eleuteri presenterà il libro domenica 21 maggio, alle ore 18.30, al Teatro dell’Arancio di Grottammare, come occasione per salutare e ringraziare la città che ha accolto molti cittadini di Montegallo in questi ultimi mesi dopo i gravi terremoti di agosto e ottobre 2016.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 140 volte, 1 oggi)