MONTEPRANDONE – Anche per il 2017 il Comune di Monteprandone organizza soggiorni in montagna e in località termali per la terza e quarta età. Per quanto riguarda il soggiorno montano, la destinazione prescelta è Pinzolo Terme (TN), dal 18 giugno al 1° luglio. Mentre la meta termale è Abano Terme (PD), dal 1° al 14 luglio.

I requisiti per la partecipazione sono: età minima 55 anni per le donne, 60 per gli uomini e l’idoneità fisica al soggiorno. Il Comune compartecipa alle spese nelle stesse misure dell’anno precedente coprendo la differenza tra il costo del soggiorno e la somma a carico dell’utente. Tale somma è calcolata in base al proprio ISEE: 280 € per valore ISEE pari o inferiore ad  5.830,76 €; 370 €  per valore ISEE da 5.830,77 € ad 11.661,52 € e 440 €  per valore ISEE superiore ad  11.661,52 €.

Domande di partecipazione, certificato medico attestante idoneità fisica e autosufficienza del soggetto partecipante e attestazione ISEE 2017, devono essere presentate giovedì 25 maggio, dalle 9 alle 13, presso la Nuova Sala Riunioni, in piazza dell’Unità a Centobuchi.

La domanda dovrà essere presentata personalmente e potrà riguardare richiedente e coniuge. Sarà cura dell’Ufficio Servizi Sociali comunicare mediante lettera l’accettazione o meno della domanda ed ogni altra istruzione relativa al soggiorno.

Potranno essere accolte fino ad un massimo di 46 domande di partecipazione, tenendo conto dell’ordine di presentazione delle stesse e della regolarità della documentazione. Le modalità di pagamento verranno comunicate direttamente dal personale presente nel momento della domanda.

Il modello di domanda è scaricabile dal sito del Comune www.monteprandone.gov.it oppure si può richiedere all’Ufficio Servizi Sociali di via Limbo a Monteprandone (0735.710935) o alla Delegazione Comunale di via delle Magnolie a Centobuchi (0735.710825).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 104 volte, 1 oggi)