GIRONE ROSSO, 5° giornata del 1° Torneo dei Quartieri, Trofeo RivieraOggi

RAGNOLA: 4 Fabio Barbizzi, 3 Devis Brandimarti, 10 Gino Clementi, 8 Giuseppe Ciarrocchi, 2 Dario Di Fabio, 6 Marco Ghezzi, 9 Simone Lelii, 7 Marco Leonetti, 5 Gugliemo Novelli, 13 Gimmi Siliquini, 11 Stefano Toppi, 1 Andrea Tobia Spano.

Allenatore: Alessio Morelli

SALARIA: 11 Silvio Bartolomei, 5 Giancarlo Buonamici, 8 Andrea Collini, 10 Marco D’Angelo, 3 Francesco Falasca Zamponi, 4 Matteo Giostra, 20 Daniele Luciani, 9 Fabio Marchei, 7 Alessio Marcozzi, 2 Gabriele Marcozzi, 1 Matteo Quinzi, 12 Luca Scartozzi.

Allenatore: Alessio Marcozzi

Arbitro: Nicola Di Pierro

Marcatori: 4pt Toppi (Ragnola), 5pt Alessio Marcozzi (Salaria), 6pt Alessio Marcozzi (Salaria), 13pt Bartolomei (Salaria), 14pt Bartolomei (Salaria), 15pt Giostra (Salaria), 16pt Scartozzi (Salaria); 19pt Buonamici (Salaria), 23pt Brandimarti (Ragnola), 13st Siliquini (Ragnola), 15st Marco D’Angelo (Salaria), 16st Lelii (Ragnola), 20st Alessio Marcozzi (Salaria), 21st Buonamici (Salaria), 25st Giostra (Salaria), 25st Brandimarti (Ragnola)

Ammoniti: –

Espulsi: –

Ringraziamo gli sponsor e i partner del torneo: Capsy & Cialdy –  Gelateria Voglia DiEvolution TechConsorti MotoBirrificio 20.13 e il Centro Sportivo Eleonora

Durante le partite sarà possibile gustare delle deliziose birre alla spina: prodotte artigianalmente dal birrificio sambenedettese 20.13.

Interviste di Leonardo delle Noci e Gian Marco Marconi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Interessante la partita odierna fra i quartieri Ragnola e Salaria. Entrambe le squadre hanno un solo obiettivo: vincere. Gli arancioni hanno iniziato la gara con intensità e hanno, fin da subito, impegnato Spano ad alcuni interventi. Il portiere del quartiere Ragnola lamenta poca concentrazione dei suoi compagni del reparto difensivo, vuole più attenzione.

Ma al 4′ i blu trovano il vantaggio con un bel tiro di Stefano Toppi: Ragnola-Salaria 1 a 0. Al 5′ Spano tocca fuori area il pallone e l’arbitro decreta una punizione pericolosa: infatti Alessio Marcozzi segna e riporta la gara in parità. Ancora protagonista il 7 “arancione” un minuto dopo: realizza la rete del vantaggio con un tiro violento.

Il quartiere Ragnola sembra stordito dall’uno-due micidiale degli avversari anche se comunque non rinuncia ad attaccare con, però, poca convinzione. Invece Salaria, preso dall’entusiasmo, gioca un calcio pulito fatto di vari passaggi precisi: una sorta di Tiki-Taka.

All’11’ azione insistente di Bartolomei e con un tacco, forse esagerato, prova a insaccare alle spalle di Spano che però non si fa sorprendere e mette in angolo. Al 13′ Bartolomei riesce a segnare da posizione molto defilata e replica un minuto dopo scagliando a rete un altro pallone: Ragnola-Salaria 1 a 4.

I blu cadono nello sconforto e Giostra realizza il quinto goal al 16′. Dopo la rete subita cambio nei pali e di ruolo per il quartiere Ragnola: Toppi va in porta e Spano in campo, Ragnola alla ricerca di una scossa, deve reagire per non subire un passivo comunque già pesante. Ma il quartiere Salaria è spietato e va ancora a segno con Scartozzi. Arancioni vicino alla settima rete con Alessio Scartozzi ma Toppi respinge bene.

Il quartiere Ragnola vicino alla rete con Novelli ma Quinzi fa un’ottima parata. Al 19′ arriva la settima rete per il quartiere Salaria: segna Buonamici dopo uno scambio veloce con un compagno in area.

Al 23′ Scartozzi coglie l’incrocio dei pali e subito dopo Ragnola segna con Brandimarti, servito in maniera ottima da Toppi, nell’inconsueta veste da portiere.

All’ultimo minuto punizione per il quartiere Ragnola: Lelii calcia a colpo sicuro ma Quinzi devia il pallone in angolo evitando una rete sicura.

Finisce il primo tempo che vede gli arancioni prevalere facilmente sui blu: quest’ultimi sono entrati in campo, probabilmente, troppo scoraggiati.

SECONDO TEMPO

Inizia il secondo tempo e il quartiere Ragnola parte forte, è costretto a farlo. I blu impegnano subito Quinzi in varie occasioni e mettono alle corde gli arancioni che contengono le avanzate. Al 2′ Giostra si mangia un goal davanti a Toppi e un minuto dopo Spano impegna Quinzi con un tiro violento. In seguito gli arancioni sprecano ancora una ghiotta occasione. Al 4′ Toppi si deve superare su una conclusione da fuori e nell’occasione successiva Ragnola vicino al goal ma Quinzi non si fa trovare impreparato.

Procacci loda i ragazzi del quartiere Ragnola nonostante l’eliminazione

Nonostante il risultato sembra indirizzare la partita in favore del quartiere Salaria, Ragnola gioca con intensità e cerca in tutti i modi di far male all’avversario. I blu, inevitabilmente, prestano però il “fianco” agli arancioni che ripartono spesso in pericolosi contropiedi. Al 10′ Giostra (Salaria) va vicino alla rete da posizione ravvicinata e subito dopo Brandimarti non riesce a segnare da buona posizione, Ragnola sfortunato in questa occasione.

Bartolomei coglie un incrocio dei pali incredibile da posizione defilata, Salaria molto pericoloso e vicino all’ottava rete. Al 13′ Siliquini segna il terzo gol per il quartiere Ragnola dopo un calcio d’angolo. Gli arancioni sono entrati in campo meno decisi rispetto alla frazione, complice sicuramente il cospicuo vantaggio. Al 14′ gran tiro di Lelii e Quinzi vola a deviare in angolo con una bella parata, fra gli applausi dei presenti.

Un minuto dopo Salaria segna l’ottavo gol con Marco D’Angelo. Partita praticamente chiusa a dieci minuti dal termine. Ma al 16′ Leeli, complice la deviazione di un avversario, trova il quarto gol per la sua squadra. Molto divertente e spettacolare la seconda frazione. I blu non demordono e gli arancioni si fanno sempre pericolosi ad ogni ripartenza.

Al 20′ Alessio Marcozzi mette a segno la nona rete: grande prestazione del numero 7. Poco dopo Buonamici realizza, a pochi passi da Toppi, il decimo gol. Al 22′ Spano serve Lelli davanti al portiere: scavetto e la palla si stampa sul palo.

Al 25′ Giostra segna l’undicesima rete e un minuto dopo Brandimarti realizza un’altra rete per il quartiere Ragnola. La partita termina subito dopo la realizzazione del giocatore blu, Ragnola-Salaria 4 a 11.

Salaria vince agevolmente e spera di proseguire il Trofeo Riviera Oggi. Tutto dipenderà dal match fra Porto d’Ascoli Centro e Marina Centro. Il quartiere Ragnola esce dalla competizione con un pò di rammarico specialmente per le gare precedenti dove aveva dimostrato molta qualità ma aveva raccolto poco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 417 volte, 1 oggi)