SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Cambio al vertice all’Happy Car Samb. Il Presidente Roberto Ciferni passa il testimone a Giancarlo Pasqualini. Ciò è stato ufficializzato direttamente dalla società di Beach Soccer.

Il Presidente Roberto Ciferni: “Dopo ben nove anni alla guida della società è giunto il momento di passare il testimone. Ho informato da tempo la società ed abbiamo atteso il momento migliore per il passaggio di consegne che oggi, possiamo ufficializzare – prosegue Ciferni – Sinceramente dopo tanti anni la fatica si è incominciata a far sentire, continuerò comunque a dare il mio contributo in società, in maniera diversa, e mi auguro di avere più tempo da dedicare ai giovani locali che vorrei vedere sempre più numerosi in prima squadra, questa è una cosa che mi sta a cuore – aggiunge il presidente – In queste situazioni di solito ci si guarda indietro e si fanno bilanci e riflessioni : nove anni sono tanti e ripercorrendo con la memoria da dove siamo partiti e soprattutto dove siamo arrivati: ne abbiamo fatta di strada – afferma Ciferni – La Samb Beach Soccer è oggi una importante realtà della Città di San Benedetto del Tronto sotto vari punti di vista. Sotto l’aspetto sociale, dato che ha investito tanto in risorse umane ed economiche nella realizzazione della bellissima beach arena, cuore pulsante dello sport estivo sambenedettese con centinaia di giovani che la utilizzano quotidianamente e gratuitamente –  dichiara il presidente – Sotto l’aspetto economico grazie all’indotto che genera nella organizzazione degli eventi sportivi, ricordo che fino ad oggi abbiamo generato un fatturato per la città che sfiora il milione di euro – ricorda Ciferni . La Samb Beach Soccer infine, è importante anche sotto l’aspetto sportivo dato che è oggi uno dei migliori club nazionali, con 4 titoli conquistati (Coppa Italia 2013, Scudetto e Supercoppa 2014, Supercoppa 2015) e conosciuta anche a livello internazionale grazie alla sua partecipazione a ben due Euro Winners Cup (la Champions del beach soccer). Senza dimenticare la grande visibilità garantita alla Città grazie ai tanti passaggi televisivi andati in onda su Rai Sport”.

Ciferni aggiunge: “Tutto questo non è accaduto per caso ma è stato il frutto di un duro lavoro e di investimenti economici che nel corso degli anni hanno dato i loro frutti – prosegue – Come in un film ricordo tanti momenti veramente critici, dove molti al nostro posto avrebbero mollato, noi invece ci siamo uniti come succede nelle migliori famiglie e siamo riusciti a mantenere sempre la barra a dritta. Ringrazio per questo i miei soci più stretti Olivero Di Lorenzo e Roberto Rossetti con i quali ho condiviso e superato i momenti più duri. Quando si parla di Famiglia Samb non è per caso – conclude – Oggi con la conferma di Happy Car, che ringrazio, viviamo un periodo di serenità che ci permette di programmare tutto in anticipo e meglio.

Infine spazio ai ringraziamenti da parte di Roberto Ciferni: “Ringrazio tutti i soci, dirigenti, collaboratori, Gianluigi Rossetti e Maurizio Spazzafumo che hanno contribuito a far diventare la Samb Beach Soccer quello che è oggi. Ringrazio tutti i giocatori che hanno indossato la nostra maglia, sudato e sofferto, per tenere alti i colori della nostra Città. Con una menzione particolare a tutti quei giocatori che hanno conquistato i titoli di cui oggi possiamo fregiarci. Ringrazio la presente e le passate amministrazioni comunali che si sono succedute nel tempo perchè non ci hanno mai fatto mancare il loro sostegno. Ma a loro continuo a chiedere, ieri come oggi, una sede dignitosa in comodato d’uso gratuito per una società che credo, la meriti. Ringrazio la Lega Nazionale Dilettanti, il coordinatore beach soccer Maurizio Minetti e tutti i componenti del dipartimento. Ringrazio la stampa tutta, cartacea e on line, per aver sempre dato grande spazio alla Samb Beach Soccer. La nuova stagione 2017 è alle porte e noi, siamo pronti. Abbiamo allestito una rosa di primo livello per competere con i migliori club nazionali ed abbiamo ufficializzato l’organizzazione delle Finali Scudetto e Supercoppa a San Benedetto dal 3 al 6 agosto, ringrazio di questo l’impegno decisivo dell’assessore Tassotti. Concludo facendo un grosso in bocca al lupo al nuovo Presidente Giancarlo Pasqualini augurandogli di portare sempre più in alto nel cielo i colori rossoblu. Forza Samb!”.

Il Presidente Giancarlo Pasqualini dichiara: “Ringrazio il consiglio di amministrazione della società nelle persone di Dario Amatucci, Davide Sabatini, Gianluigi Rosssetti, Oliviero Di Lorenzo, Roberto Rossetti e Roberto Ciferni che hanno individuato nella mia persona la figura ideale per ricoprire questo importante e delicato incarico. Farò del mio meglio per migliorare l’organizzazione della società e puntare alla conquista di nuovi e ambiziosi traguardi”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 391 volte, 1 oggi)