ANCONA – “La Regione sta avviando un nuovo sistema Istrice 2 che permetterà agli operatori turistici di trasmettere i dati in modo più efficace e moderno: partirà il primo giugno”.

Queste le parole riportate dall’Ansa dell’assessore al Turismo e Cultura Moreno Pieroni intervenendo in Consiglio regionale su una mozione relativa alle rilevazioni statistiche del movimento turistico regionale, presentata da Piergiorgio Fabbri (M5s), abbinata a un’interrogazione della Lega e approvata all’unanimità.

A maggio, ha proseguito Pieroni, sono previsti “diversi incontri nelle principali località delle Marche per illustrare il nuovo sistema e evidenziare eventuali criticità”.

I dati sul turismo del 2016, ha aggiunto, “sono stati trasmessi all’Istat l’8 maggio e siamo in attesa di valutazione”. Per quanto riguarda l’Osservatorio regionale del turismo, “ci siamo resi conto che era molto farraginoso, e lunedì andrà in giunta la proposta del nuovo Osservatorio, che prevede tra l’altro la riduzione da 12 a 8 componenti, garantendo tutte le categorie”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 260 volte, 1 oggi)