PORTO SANT’ELPIDIO – Blitz contro la prostituzione.

Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato di Polizia di fermo, oltre ad aver identificato nel centro abitato di Porto Sant’Elpidio alcune giovani provenienti dalla Romania in attesa di occasionali clienti, hanno scoperto un centro massaggi “hot” situato sempre a Porto Sant’Elpidio.

In particolare nel pomeriggio del 12 maggio i poliziotti, visionando un sito internet, hanno verificato la presenza di un’inserzione riguardante un centro benessere-massaggi.  Contattata l’utenza, un’agente al telefono è entrato in comunicazione con una voce femminile, risultata in seguito una cinese, che lo invitava a raggiungerla a Porto Sant’Elpidio indicando nell’occasione l’ubicazione esatta del centro benessere.

Una volta sul posto la porta è stata aperta da una giovane cinese che, vestita succintamente, invitava l’agente in borghese a seguirla in camera, dove lo invitava a denudarsi. Il poliziotto, rimasto comunque vestito,  ha chiesto quindi il tipo di prestazioni effettuate ed il relativo prezzo. La giovane cinese, gesticolando in modo inequivocabile, faceva capire che per 20 euro l’avrebbe masturbato.

A tal punto l’agente si qualificava e faceva entrare all’interno del centro benessere l’altro poliziotto rimasto all’esterno. La donna è stata identificata per una cinese di 47 anni, regolare sul territorio nazionale.

All’interno di una seconda stanza del centro benessere è stata identificata un’altra cittadina cinese, di 43 anni, in regola con il permesso di soggiorno. In compagnia della donna è stato trovato un uomo (classe 1967, proveniente dalla Provincia di Ancona). Sono in corso le attività amministrative sul centro benessere.

Analogo servizio anti prostituzione è stato ripetuto nel pomeriggio del 13 maggio. Durante i controlli gli agenti hanno fatto ingresso all’interno di tre appartamenti, tutti situati a Porto Sant’Elpidio,  dove si prostituivano tre donne, tutte di origine sudamericana. Le tre avevano pubblicizzato la loro attività sia su siti internet sia su riviste specializzate.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.407 volte, 4 oggi)