SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le prime quattro giornate del primo Trofeo dei quartieri organizzato da Riviera Oggi hanno decretato già un vincitore, lo spettacolo. Dieci fantastiche squadre si sono fronteggiate con determinazione sul campo, portando alta la bandiera del proprio quartiere; ma come ogni competizione sportiva che si rispetti c’è chi gioisce e c’è chi abbassa il capo in segno di sconfitta.

Dopo esattamente 16 partite, ad una giornata dal termine della fase a gironi, abbiamo già i primi risultati per quanto riguardano le qualificazioni.

Nel girone Blu, Sant’Antonio ha annientato i principali rivali conquistando, con una giornata d’anticipo, il primo posto e l’ingresso diretto alle semifinali. Il quartiere Albula Centro, vincendo lo scontro diretto con il quartiere Mare, si aggiudica la seconda posizione, mentre quest’ultima, con tutte e 4 le gare disputate, va ad occupare la terza posizione in classifica. La corsa ai quarti s’interrompe invece per le altre due squadre del girone, Ponterotto e Agraria. La prima, con una partita ancora da disputare, potrebbe sì raggiungere i 6 punti, come Albula Centro e Mare, ma soccomberebbe contro queste ultime per via degli scontri diretti a proprio sfavore. Agraria altresì, ancora a secco di risultati utili, potrebbe al massimo raggiungere 3 punti nella prossima sfida, rimanendo ugualmente in quinta e ultima posizione, visto che ha perso contro Ponterotto.

Nel girone rosso, sorte identica a quella di Sant’Antonio è capitata al quartiere Marina Centro, che, a punteggio pieno dopo tre partite conquista l’accesso diretto alle semifinali.

Ancora tutto da decidere per quanto riguarda la seconda e la terza posizione.

Di certo, il quartiere Sentina a 6 punti, quando le speranze sembravano ormai ridotte a un lumicino dopo le prime due sconfitte consecutive, conquista matematicamente l’accesso ai quarti di finale; dovrà attendere il risultato di Marina Centro-Porto D’Ascoli Centro per sapere se si qualificherà come seconda o come terza.

Situazione in bilico per le altre tre squadre del girone. Porto D’Ascoli Centro, in caso di vittoria contro Marina Centro, si qualificherebbe come seconda con 7 punti, altrimenti, in caso di sconfitta, dovrà sperare solo nella vittoria del Ragnola, mantenendo una differenza reti maggiore di quest’ultima. In caso di pareggio del Porto D’Ascoli, è sufficiente anche il pareggio tra Ragnola e Salaria.

Il quartiere Salaria, in caso di vittoria contro Ragnola sarebbe di diritto ai quarti come terza classificata, mentre in caso di sconfitta del Porto D’Ascoli Centro, gli sarebbe sufficiente un pareggio, dal momento che, a pari punti, avrebbe dalla sua parte la vittoria nello scontro diretto. Viceversa, non basterebbe la vittoria, nel caso in cui Porto D’Ascoli Centro avesse la meglio contro Marina Centro.

Il quartiere Ragnola si trova nella situazione più difficile. Per qualificarsi come terza, dovrà obbligatoriamente vincere contro il quartiere Salaria. In tal caso, dovrà sia sperare nella sconfitta del Porto D’Ascoli Centro, sia avere una differenza reti maggiore rispetto a quest’ultima, dal momento che lo scontro diretto si è concluso con un pareggio.

Mancano ancora quattro partite per concludersi la fase a gironi, ma di certo possiamo garantire che ne vedremo ancora delle belle.

Nella photogallery in alto puoi trovare anche il calendario completo e la classifica cannonieri, aggiornati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 444 volte, 1 oggi)