GIRONE ROSSO, 4° giornata del 1° Torneo dei Quartieri, Trofeo RivieraOggi

SENTINA:  1 Francesco Gagliardi, 2 Claudio Pignotti, 3 Simone Menzietti, 4 Emidio Carosi, 5 Maycol Massi, 6 Alessandro Pasqualini, 7 Antonino Laversa, 8 Alessandro Di Mattia, 9 Pierluigi Sansoni, 11 Alessandro Roma, 13 Marco Francesco Rossi.

Allenatore: Guido Pignotti.

RAGNOLA: 4 Fabio Barbizzi, 3 Devis Brandimarti, 10 Gino Clementi, 8 Giuseppe Ciarrocchi, 2 Dario Di Fabio, 6 Marco Ghezzi, 9 Simone Lelii, 7 Marco Leonetti, 5 Gugliemo Novelli, 13 Gimmi Siliquini, 11 Stefano Toppi, 1 Andrea Tobia Spano.

Allenatore: Alessio Morelli

Arbitro: Nicola Di Pierro.

MARCATORI: 6pt Di Mattia (Sentina), 21pt Toppi (Ragnola),  5st Roma (Sentina), 18 st Roma (Sentina), 20 st Roma (Sentina), 23 st Toppi (Ragnola), 24 st Lelii (Ragnola)

AMMONITI:

ESPULSI:

Ringraziamo gli sponsor e i partner del torneo: Capsy & Cialdy –  Gelateria Voglia DiEvolution TechConsorti MotoBirrificio 20.13 e il Centro Sportivo Eleonora

Durante le partite di oggi, sarà presente lo stand di Consorti Moto in cui verranno distribuiti a tutti i presenti dei buoni gratuiti per un autolavaggio di ultima generazione, con la moderna tecnologia Washtec.

Interviste di Gian Marco Marconi e Pier Paolo Flammini

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Scendono in campo, al centro sportivo Eleonora di Porto d’Ascoli, Sentina (casacca arancione) e Ragnola. Grande parata di Gagliardi al 1′, il quartiere Ragnola subito pericoloso. I blu scendono in campo con un solo cambio a disposizione, vedremo se manterranno una buona tenuta fisica per tutto il match.

Al 4′ Menzietti, per il quartiere Sentina, sfodera un gran tiro ma Spano non si fa trovare impreparato e respinge in calcio d’angolo. Le due squadre danno l’impressione di essere pericolose ad ogni azione. Ancora Spano si fa trovare prontissimo al 5′ con una doppia parata. Il quartiere Ragnola preso d’assalto e al 6′ subisce il goal di Di Mattia che beffa l’estremo difensore con un tocco ravvicinato. Sentina in vantaggio.

Gagliardi vola al 7′ per deviare in angolo una bella conclusione di Lelii. All’8 Roma sfodera un tiro da fuori e Spano respinge di piede, Sentina molto pericoloso. Ragnola replica un minuto dopo ma la palla finisce a lato dopo un tiro insidioso. Ancora miracolo di Spano al 9′ che dice no a Di Mattia a pochi passi. Il quartiere Sentina sembra avere più fame in questo frangente.

Poco dopo Brandimarti si mangia un gol davanti a Gagliardi: il portiere respinge e salva Sentina. Ci prova ancora Brandimarti ma la sua conclusione finisce a lato senza spaventare il numero uno avversario. Il quartiere Ragnola attacca a testa bassa e appare più incisivo. Al 14′ Brandimarti si fa nuovamente pericoloso ma il portiere respinge ancora. E’ affascinante la sfida fra Brandimarti (Ragnola) e Gagliardi (Sentina). Toppi recupera palla a centrocampo, si accentra e di sinistro sfiora un gran goal al 16′, trema il quartiere Sentina.

Al 18′ Roma controlla al volo un bel pallone, rientra e sferra un destro dove Spano, con una bella parata, manda a lato. Buona anche la partita dell’estremo difensore del quartiere Ragnola. Gagliardi risponde al “collega” effettuando una bella respinta su conclusione di Lelii. Quest’ultimo al 20′ spreca una grande occasione per pareggiare, Ragnola sfortunato.

Al 21′, però, Toppi mette a segno di prepotenza il pareggio. Sentina-Ragnola 1 a 1, pareggio tutto sommato giusto. Sentina prova subito a segnare con un gran tiro di Pignotti ma Spano si oppone ancora una volta molto bene. Al 24′ Lelii tira a colpo sicuro ma prende un palo che amareggia i sostenitori, giunti in buon numero al centro Sportivo Eleonora, del quartiere Ragnola. Ancora Lelii, scatenato, sferra un bel tiro ma Gagliardi è in giornata e para.

Il primo tempo si conclude con una punizione potente di Lelii che però finisce fuori di molto. Bella partita, molto equilibrata. Sentina e Ragnola stanno mostrando un buon calcio.

SECONDO TEMPO 

Al 1′, a sorpresa, gran tiro di Spano (numero 1 del quartiere Ragnola) e Gagliardi respinge di piede. Poco dopo azione travolgente di Toppi che, forse, pecca di generosità ed invece di sfoderare il tiro preferisce mettere in mezzo la palla ma nessun compagno è pronto alla deviazione. Il quartiere Ragnola ha iniziato con molta intensità la seconda frazione.

Al 5′ Roma effettua una bella serpentina e scaglia in rete il pallone, Sentina-Ragnola 2 a 1. Le casacche arancioni hanno reagito nel modo giusto al pressing avversario. Laversa, davanti a Spano, non riesce a segnare ed evita al quartiere Ragnola il colpo di grazia. Nell’occasione rimane lievemente infortunato l’estremo difensore. All’8′ Di Mattia compie una bella conclusione ma Spano para.

Nell’azione successiva proteste del quartiere Ragnola per un presunto fallo in area non ravvisato dall’arbitro. Momenti di tensione, dovuti anche all’importanza della partita in questa fase del torneo. Al 10′ Toppi, solo davanti al portiere, non riesce a ribadire in rete. Il giocatore del quartiere Ragnola protesta per una trattenuta in area, anche in questo l’arbitro ha fatto correre. Un minuto dopo ci prova Lelii su punizione ma la barriera respinge.

Di Mattia, al 13′, prova a sorprendere Spano con un pallonetto ma nulla di fatto. Ancora una punizione pericolosa per Ragnola: su tiro di Lelii prima respinge Gagliardi, sulla ribattuta è decisiva la deviazione di un giocatore: calcio d’angolo. Dal corner pericoloso Toppi con un tiro al volo. Squadre molto allungate con il quartiere Ragnola alla ricerca disperata del pareggio. Roma, al 15′, sfiora il gol da centrocampo ma la palla finisce fuori: Spano era fuori dai pali.

Ancora protesta del quartiere Ragnola per una trattenuta, non ravvisata, dall’arbitro su Toppi. Al 16′ Gagliardi respinge una conclusione difficile ma poco dopo si fa male alla schiena per uno scontro con il palo. Per fortuna non sembra grave l’infortunio e il portiere rimane fra i pali. La partita è tesa con continui capovolgimenti. Novelli, per il quartiere Ragnola, mette a lato da una buonissima posizione. Al 18′ ancora Roma protagonista: da posizione defilata sferra una conclusione imprendibile per Spano, Sentina-Ragnola 3 a 1.

Nonostante il svantaggio, i blu provano ancora a raddrizzare il match. Sono diversi i tiri effettuati ma la difesa del quartiere Sentina contiene bene le avanzate. E al 20′ Roma scarta Spano e deposita a rete il quarto gol. Ragnola, però, non demorde ma trova un super Gagliardi che chiude ogni spazio. Grande partita dell’estremo difensore. Al 23′ Toppi prova a riaprire la partita su tiro libero: Sentina-Ragnola 4 a 2. Un minuto dopo si riaccendono le speranze per i blu con Lelii che scaglia a rete un gran tiro. Partita clamorosamente riaperta. Gli animi in campo si scaldano ma il risultato non cambia.

Il quartiere Sentina porta a casa tre punti molto importanti, rischiando però alla fine la beffa. Il quartiere Ragnola esce dal campo amareggiato: sulla loro strada hanno trovato un Gagliardi in grande giornata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 313 volte, 1 oggi)