SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gli studenti delle classi 5B IPMM e 5A IPAI, venerdì 5 maggio, hanno preso parte con interesse ed entusiasmo al corso di formazione per addetti antincendio (durata 4 ore) in base al D.LGS. 81/08 organizzato dal responsabile RSPP dell’Ipsia professor Boaretto Daniele, che ha curato la parte teorica, in collaborazione con la ditta Bico Estintori di Monteprandone. Oltre alle nozioni tecniche impartite dal tecnico dell’azienda, un ex alunno dell’Istituto, riguardo alle norme di comportamento, alle protezioni antincendio e procedure da adottare in caso di incendio.

Gli allievi hanno attuato la prova pratica in tutta sicurezza nello spegnimento di incendi indotti da diversi materiali e con l’ausilio di estintori a varie cariche: a CO2, ad acqua e a polvere. Durante la prova di spegnimento è stato illustrato l’uso della coperta termica. Gli studenti hanno potuto apprendere anche nozioni sull’utilizzo dell’idrante attraverso una simulazione avvenuta usando la manichetta in dotazione all’impianto dell’Istituto.

L’attestato “Addetto Antincendio” ai sensi all’Art. 37 D.LGS. 81/08 che riceveranno gli allievi è di notevole importanza perché costituisce per ciascuno di loro una certificazione che va ad arricchire il bagaglio tecnico culturale da inserire nel Curriculum Vitae in vista di un futuro impiego. Il prossimo anno scolastico sarà attivato il corso di formazione per addetti antincendio di rischio medio (durata 8 ore).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 180 volte, 1 oggi)