SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ previsto per lunedì 15 maggio, con inizio alle ore 17, nella sala consiliare del Comune di San Benedetto del Tronto, il primo appuntamento di “Psiche in Comune”, ciclo di conferenze psicoeducative appositamente ideate dall’Assessorato alle pari opportunità per offrire alla cittadinanza un’occasione per avvicinarsi alla conoscenza della psiche e fornire competenze per contrastare il disagio psichico relazionale, con specifico riferimento alla violenza e alla prevaricazione.

Il primo appuntamento di lunedì 15 maggio ha il titolo “Stili educativi e formazione della personalità”. Al saluto del sindaco Pasqualino Piunti seguiranno due relazioni: la prima di Antonio De Santis, direttore dell’Ambito Territoriale Sociale 21, che spiegherà la differenza tra carattere, temperamento e personalità. La seconda dello stesso assessore alle Pari Opportunità Antonella Baiocchi, psicoterapeuta, che parlerà su “effetti dei diversi stili educativi sulla formazione della personalità”.

Sarà dunque una preziosa occasione per comprendere i diversi stili relazionali che inconsapevolmente vengono adottati, e le conseguenze che essi possono avere sui propri figli.

Modererà l’iniziativa Flavia Mandrelli, vicepresidente della Fondazione Libero Bizzarri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 166 volte, 1 oggi)