SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono state diffuse, nel pomeriggio dell’11 maggio, sul Web, immagini “poco edificanti” riguardanti un’area della città.

Foto di siringhe insanguinate e numerose scatole vuote diffuse da un volontario del settore sanitario (e scattate oggi da una sua familiare che passava insieme al suo bimbo), rinvenute vicino al parco Saffi di San Benedetto del Tronto, sotto le scale che conducono nell’area.

Naturalmente è scoppiata l’indignazione su Internet per questo gravissimo episodio.

I residenti, da tempo, lamentano il degrado presente in quell’area del quartiere Paese Alto: persone che bivaccano e lasciano sporcizia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.035 volte, 1 oggi)