GIRONE ROSSO, 4° giornata del 1° Torneo dei Quartieri, Trofeo RivieraOggi

SALARIA: 11 Silvio Bartolomei, 5 Giancarlo Buonamici, 8 Andrea Collini, 10 Marco D’Angelo, 3 Francesco Falasca Zamponi, 4 Matteo Giostra, 20 Daniele Luciani, 9 Fabio Marchei, 7 Alessio Marcozzi, 2 Gabriele Marcozzi, 1 Matteo Quinzi, 12 Luca Scartozzi.

Allenatore: Alessio Marcozzi.

PORTO D’ASCOLI CENTRO: 3 Matteo De Donatis, 5 Anacleto Di Giorgio, 4 Paride Di Giorgio, 7 Fausto Menzietti, 8 Manuel Nespeca, 6 Leoluca Nicolosi, 9 Daniele Pignotti, 2 Danilo Pignotti, 1 Daniele Aniello Russo, 10 Marco Simonetti.

Allenatore: Anacleto Di Giorgio

Arbitro: Nicola Di Pierro.

MARCATORI: 3 pt Daniele Pignotti (Porto d’Ascoli Centro), 11 pt Collini (Salaria), 13 pt Bartolomei (Salaria), 16 pt Bartolomei  (Salaria), 18 pt Paride Di Giorgio (Porto d’Ascoli Centro), 21 st Giostra (Salaria), 24 st Buonamici (Salaria)

AMMONITI: –

ESPULSI: –

Ringraziamo gli sponsor e i partner del torneo: Capsy & Cialdy –  Gelateria Voglia DiEvolution TechConsorti MotoBirrificio 20.13 e il Centro Sportivo Eleonora

Interviste di Gian Marco Marconi e Carlo Fazzini

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Salaria e Porto D’Ascoli Centro si affrontano al centro sportivo Eleonora di Porto d’Ascoli. Al 3′ Daniele Pignotti porta in vantaggio Porto D’Ascoli Centro depositando in rete un pallone lanciato in profondità da Paride Di Giorgio.

Il portiere del quartiere Salaria Quinzi lancia la palla a Bartolomei  che serve D’Angelo che, da solo, calcia sul palo. Partita molto combattuta con continue azioni pericolose da parte di entrambi i quartieri. Salaria e Porto d’Ascoli dimostrano molta grinta e caparbietà.

Elio Core, presidente della squadra del quartiere Porto D’Ascoli Centro, commenta la sconfitta

All’11’ pareggia Collini per Salaria. La gara non ha attimi di respiro e diverte molto il pubblico presente al campo sportivo Eleonora. Salaria ancora vicino al goal con Collini e al 13′ Bartolomei segna il 2 a 1. Il giocatore degli arancioni è scatenato: al 16′ segna il terzo gol.

Porto d’Ascoli Centro sembra accusare il doppio colpo subito ma al 18′ Paride Di Giorgio segna il 3 a 2. Salaria che, però, si fa ancora pericoloso. E’ un primo tempo molto equilibrato. I calciatori dimostrano una buona condizione fisica ed entrambi gli estremi difensori regalano buone parate. Alla fine della prima frazione è il quartiere Porto d’Ascoli Centro a giocare con più intensità, cercando di ottenere il pareggio. All’ultimo secondo De Donatis, davanti al portiere, si fa respingere la conclusione.

Termina un bel primo tempo con il quartiere Salaria in vantaggio, sul Ponterotto, per 3 a 2. Infortunio per Paride Di Giorgio (Porto d’Ascoli Centro) proprio sul finire della frazione.

SECONDO TEMPO

Porto d’Ascoli Centro vuole ottenere il pareggio e parte con intensità ma al 2′ Giostra del quartiere Salaria prende un palo clamoroso. Ancora una volta Giostra, subito dopo, vicino al gol con un tiro che termina a lato di poco. Rispondono i blu con De Donatis che calcia al volo: bella conclusione molto pericolosa.

Arancioni e blu si affrontano a viso aperto e non si risparmiano colpi. Salaria vuole chiuderla, Porto d’Ascoli Centro riaprirla. All’8′ Marcozzi impegna Aniello Russo: bella parata dell’estremo difensore. Giunge immediatamente la reazione dei blu con un tiro di De Donatis ma Quinzi, letteralmente, vola a deviare in angolo.

La partita si scalda un pò ma l’arbitro Di Pierro tiene bene le redini in mano. E’ chiaro che nessuna delle due squadre vuole rinunciare alla vittoria, i tre punti cominciano a diventare importanti in questa fase del “Trofeo Riviera Oggi”. Ottima parata di Aniello Russo che dice no a Bartolomei: il portiere non si fa scartare dall’arancione e devia la palla in angolo. Da rilevare le buonissime perfomance di Quinzi e Aniello Russo, rispettivamente numeri uno di Salaria e Porto d’Ascoli Centro.

Al 13′ D’Angelo spreca una doppia chance per Salaria: prima si fa respingere il tiro e poi mette fuori da buona posizione. Su calcio d’angolo, pochi frangenti dopo, si fa molto pericoloso Collini, sempre per Salaria, che al volo mette il pallone a lato.

D’Angelo, al 16′, coglie un palo con un tiro dalla distanza e la palla non entra in rete per pochissimi centimetri. Salaria vicino al colpo del Ko. Porto d’Ascoli Centro, però, non demorde e prova in tutti i modi a pareggiare. Un minuto dopo segnaliamo una bella rovesciata, sempre con D’Angelo per Salaria, ma Aniello Russo non si fa sorprendere e blocca il pallone.

Il match rimane in bilico. Porto d’Ascoli Centro si fa avanti, lasciando inevitabilmente spazi per il quartiere Salaria. Al 21′, infatti, su contropiede Giostra deposita in rete il pallone del quarto gol: Salaria raddoppia il vantaggio. I giocatori del quartiere Porto d’Ascoli Centro non hanno intenzione di mollare e si portano molte volte nell’area avversaria ma risultano un pò imprecisi al momento della conclusione a rete.

Al 23′ Aniello Russo tiene in partita i suoi compagni con una parata spettacolare: palla deviata sulla traversa, aveva tirato Collini. Ancora una volta il portiere del quartiere Porto d’Ascoli Centro effettua una grande parata, deviando in angolo un tiro insidioso.

Nulla può, però, al 24′ quando Buonamici da posizione ravvicinata scaglia a rete: Salaria-Porto d’Ascoli Centro 5 a 2.

Termina la partita con questo risultato. Primo stop per il quartiere Porto d’Ascoli Centro: una buona gara ma davanti alla porta, stavolta, è mancata probabilmente la cattiveria decisiva nelle scorse gare.

Salaria, invece, gioca bene e si riscatta portando a casa tre punti molto importanti per il prosieguo del torneo. Qui le impressioni del suo allenatore-giocatore Alessio Marcozzi.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 600 volte, 1 oggi)