SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le due più forti squadre della prima divisione provinciale, ossia Happy Car Samb Volley e Videx Grottazzolina C, si affronteranno nella finale che vale la serie D. Un traguardo meritato per i ragazzi di Citeroni, splendidi fino ad ora.

Domenica al palas di Grottazzolina, forti della vittoria in gara 1, i sambenedettesi si sono presentati determinati e agguerriti di fronte ai giovani grottesi. Già dai primi scambi si nota che l’Happy Car ha poca voglia di scherzare partendo a spron battuto. I padroni di casa faticano a tenere il ritmo imposto dai sambenedettesi, lasciando sul campo il primo parziale. Al cambio di campo la musica non cambia con i rossoblu a menare le danze, ma quando la strada sembrava essere in discesa arriva la grande reazione dei ragazzi di Rogani; forzando in battuta e difendendo palloni impossibili si rifanno sotto nel punteggio.

La RSV accusa il momento ma i ragazzi di Citeroni si guardano negli occhi e con tanta determinazione e voglia di arrivare in finale, riprendono a macinare gioco e vincono anche questo set. Nel terzo parziale, tranne in avvio, l’Happy Car controlla il gioco contro una Videx mai doma, segno che la squadra è maturata nel corso di questo campionato gestendo al meglio le varie situazioni dei set e delle partite. E’ finale e il bello arriva adesso e di nuovo a Grottazzolina, alle ore 21 di domenica 14 maggio.
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 102 volte, 1 oggi)