MARTINSICURO – Assegnate le Bandiere Blu 2017 e Martinsicuro, anche quest’anno, resta ferma al palo. La dichiarazione di Elisa Foglia, candidata sindaca per Pd e gruppo #Sicambia: “Oggi la Fee ha assegnato le Bandiere Blu 2017 e, per il quarto anno consecutivo, Martinsicuro non è tra i Comuni premiati. Una sconfitta per il nostro paese che paga, a caro prezzo, anni di politiche inadeguate per la salvaguardia del nostro ambiente e per la valorizzazione delle nostre spiagge.

Non solo: la mancata presentazione della domanda, per il conseguimento del vessillo, mostra la resa incondizionata dell’amministrazione Camaioni nel raggiungimento dell’obiettivo. Decidendo di non partecipare, il nostro paese ha già perso in partenza. E questo Martinsicuro non lo merita.

Con il Pd e il gruppo #Sicambia Martinsicuro e Villa Rosa lavoreremo per riportare la Bandiera Blu sulle nostre spiagge: oltre a sollecitare l’approvazione del “Contratto di Fiume” per il monitoraggio del Vibrata condiviso con tutti i Comuni interessati e con gli enti competenti, ci impegneremo ad avviare tutte quelle politiche ambientali e turistiche che sono necessarie alla vocazione ecosostenibile del nostro territorio e al conseguimento del vessillo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 338 volte, 1 oggi)