SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche nel 2017 sulla Riviera delle Palme sventoleranno le Bandiere Blu: San Benedetto del Tronto, così come Grottammare e Cupra Marittima, ha ricevuto l’8 maggio a Roma, presso la sede del Consiglio Nazionale delle Ricerche, il prestigioso vessillo che certifica la qualità ambientale da parte della FEE (Fondazione per l’educazione ambientale) che premia appunto i migliori lidi italiani. San Benedetto ha ricevuto il riconoscimento anche per l’approdo della sua darsena turistica.

San Benedetto ottiene il vessillo, prestigioso riconoscimento ambientale, dal 1999. “Il procedimento di concessione della Bandiera blu segue criteri molto rigorosi – spiega l’assessore all’ambiente Andrea Traini che ha rappresentato la città alla cerimonia – che richiedono non poco impegno per mantenere al livello richiesto gli standard qualitativi in materia di ambiente, acqua, aria, rifiuti, servizi turistici. Per noi questo è un riconoscimento che non solo premia lo sforzo di enti pubblici e privati per la tutela del nostro ambiente, ma è anche un segnale di incoraggiamento per superare le difficoltà susseguenti agli effetti mediatici del terremoto sui nostri potenziali clienti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 337 volte, 1 oggi)