SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Mercoledì 10 maggio, presso la Facoltà di Economia “G.Fuà” a San Benedetto del Tronto, è in programma un convegno relativo al modello di educazione terapeutica per la gestione di patologie croniche.

L’evento è rivolto alle famiglie e agli operatori socio-sanitari e vede come tema centrale il cosiddetto “Family Learning Socio-Sanitario“: un approccio terapeutico innovativo che ha come obiettivo la creazione di competenze, a favore delle famiglie, nella cura di pazienti con patologie croniche. E’ il risultato di ricerche sperimentate per patologie come Scelrosi Multipla, SLA, Broncopatia Cronica Ostruttiva, Scompenso Cardiaco, Demenza.

L’evento è realizzato da “La scuola Ama”, Agenzia per l’Alta formazione della Cooperativa Social Ama Aquilone, in collaborazione con C.Ri.S.S Centro Di Ricerca e Servizio sull’integrazione Socio-Sanitaria.

Aprirà il convegno Francesco Chelli, Preside della Facoltà di Economia “G.Fuà”, seguiranno gli interventi di Giovanna Vicarelli, Coordinatrice del gruppo di ricerca del CRISS che ha ideato lo strumento del Family Learning Socio-Sanitario, Micol Bronzini e Teresa Medi del C.Ri.S.S UNIVPM, Giovanni Guidi e Giovanna Picciotti dell’Asur Marche, Massimo Massetti, Marco Candela e Serafin Caneda, sempre dell’Asur Marche, e Paola Casoni AMTC “Andrea”.

Il convegno, ad ingresso libero, è in programma per mercoledì 10 maggio, presso la Facoltà di Economia “G.Fuà” a San Benedetto del Tronto.

Per maggiori dettagli e informazioni Carla Capriotti 389 5193781 oppure all’indirizzo e-mail carla@ama-aquilone.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.

(Letto 162 volte, 1 oggi)