SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Saranno compiuti entro il prossimo 10 maggio i lavori di “caratterizzazione dei fondali del porto di San Benedetto del Tronto, propedeutici all’attività di escavo”. Così è scritto nell’ordinanza numero 12 del 2017, firmata dal Comandante della Capitaneria di Porto di San Benedetto, Gennaro Pappacena.

Pubblichiamo qui l’ordinanza integrale ORD. 12_2017.

Tre le imprese che condurranno i lavori a seguito della comunicazione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale, che ha evidenziato la necessità di effettuare i lavori. Le ditte sono la Carmar Sub, Metis Srl, Sitmar Sub, Arpam.

In questi giorni quindi saranno effettuati rilievi, carotaggi e altri interventi con la presenza di un pontone.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 154 volte, 1 oggi)