GROTTAMMARE – Il primo maggio è stata una giornata di festa a Grottammare.

In piazza Carducci si è svolta la consueta “Festa dei Lavoratori” a base di musica con Elio Giobbi, cabaret con ‘Nduccio, animazione e giochi per bambini. (CLICCA QUI)

Non sono mancati naturalmente i prodotti enogastronomici. Inoltre si è svolta “Torteggiando… in piazza”, iniziativa non nuova per il quartiere, riproposta da Giorgio Allevi residente della zona.

La giuria era di tutto rispetto, composta da Vincenza Giacchetto (residente a zona Ascolani, in rappresentanza della pasticceria Blue Rose Caffè), Fernando Tremaroli (in rappresentanza del Forno Tremaroli), Maria Manzo (cuoca presso la cucina interna della scuola elementare di Zona Ascolani) e Alessia Consorti (giornalista e fiduciaria Slow Food San Benedetto del Tronto-Valdaso)”.

Numerose le torte giunte in piazza Carducci: sono state immediatamente prese d’assalto dalla folla presente alla festa.

Gaia Dovichi ha vinto la rassegna mentre Erminia Belaeff ha vinto il premio per la torta più bella e Mariella Massetti ha vinto il premio per la torta più originale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 174 volte, 1 oggi)