GROTTAMMARE – “Ci siamo anche noi” è l’urlo che nel palazzetto di Porto San Giorgio i ragazzi di una squadra di Grottammare hanno cantato.

L’Asd Sporting Grottammare vola in serie C1 di Calcio a 5 passando sul campo del Real San Giorgio, venerdì 28 aprile, vincendo per 6-3 con quattro gol del solito Dudu, poi Langiotti e Pasquali.

Per la società del patron Nicolino Giannetti e del Ds Simone Pomili è la prima storica promozione nel salotto buono del calcio a 5 marchigiano, dopo appena 5 anni di vita.

Erano piu’ di 15 anni che Grottammare non si affacciava nella massima categoria regionale del calcio a 5, allora con la Termoadriatica di Santarelli.

Vittoria che a inizio campionato nessuno avrebbe pensato ma che partita dopo partita la società grottammarese si è conquistata con i denti. Ben 13 vittorie consecutive l’ultimo filone che la squadra ha saputo ottenere, festeggiando così a Porto San Giorgio il campionato a una giornata dal termine.

Bravissimi tutti i ragazzi: Enrico Acciarri, Riccardo Aurini, Gionata Bartolomei, Giovanni Bellini, Stefano Bollettini, Davide Butteri, Marco Ciotti, Gabriele Langiotti, Eduardo Lini, Mattia Marconi, Matteo Paoletti, Mattia Pasquali, Alessio Pennacchietti, Andrea Pennacchietti, Mirko Rastelli, Marco Silvestri, Diego Talamonti, Gian Marco Tassi, Luca Tirabassi, Manfroni Nicolo e bravissimo il mister Piero Antimiani che ha saputo trasformare questa squadra in un gruppo vincente.

“Infine, non per importanza, si ringraziano i dirigenti e i collaboratori Roberto Piunti, Emidio Grisostomi, Filippo Bruni, Pasqualino Santori, Christian Mannocchi, Valter Casciotti, Paolo Tamburrini, Guido Di Russo, Claudia Troiani, Gabriele Fabi, Viva Sport e tutti i partner che hanno aiutato la società in questa meravigliosa impresa” affermano dalla società grottammarese.

Nell’ultima partita in casa, venerdì 5 maggio alle 22 alla Palestra Itg di Grottammare, si disputerà l’ultima gara di campionato contro Futsal Prandone. “Vi aspettiamo numerosi per festeggiare con la squadra” dichiarano dalla squadra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 488 volte, 1 oggi)