Interviste di Gian Marco Marconi e Carlo Fazzini

GIRONE BLU, seconda giornata del 1° Torneo dei Quartieri, Trofeo Riviera Oggi

PONTEROTTO: 15 Francesco Abruzzese, 11 Francesco Alesiani, 8 Andrea Assenti, 2 Lorenzo Biondi, 4 Francesco Cognigni, Davide Di Bonaventura, 1 Thomas La Grassa, 16 Giuseppe Rosetti, 10 Andrea Sanguigni, 18 Emmanuel Spagnolini, 17 Simone Alessio Spagnolini, 5 Luca Tirabassi.

Allenatore Giuseppe Testa.

MARE: 1 Giampiero Perozzi, 2 Luca Capriotti, 3 Alessandro Piunti, 4 Stefano Narcisi, 5 Ferdinando Capriotti, 6 Emilio Giordani, 7 Andrea Perozzi, 8 Vincenzo Campanile, 9 Edo Coccia, 10 Michel Ciccolini, 11 Simone Felicetti, 12 Leonardo Peroni.

Allenatore Mino Duranti.

Ringraziamo gli sponsor e i partner del torneo: Supermercati Elite, Capsy & Cialdy Gelateria Voglia Di Evolution Tech Consorti Moto Birrificio 20.13 e il Centro Sportivo Eleonora.

MARCATORI: 14° Spagnolini (P), 16° Felicetti (M), 34° Felicetti (M), 36° Assenti (P), 38° Ciccolini (M), 45° Capriotti.

 

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al Centro Sportivo Eleonora di Porto d’Ascoli il “Girone Blu” del Torneo dei Quartieri – Trofeo Riviera Oggi inaugura la seconda giornata, con la sfida tra Ponterotto e Mare, entrambi sconfitti alla prima giornata. Quasi uno spareggio dunque, considerando che delle cinque squadre in lizza la prima accederà direttamente alla semifinale mentre seconda e terza si sfideranno nello spareggio con le altre squadre del “Girone Rosso”.

Subito vivace la partita: dopo pochi secondi Sanguigni lungo per Spagnolini che non aggancia, risponde dopo pochi secondi Mare con Narcisi che dalla destra spara sul fondo. Ancora al 1° Felicetti sempre dalla destra scarica con forza ma La Grassa è bravo a bloccare in due tempi. Cognigni al 3° ha una ottima opportunità ma il suo tiro da posizione centrale termina fuori, mentre Ponterotto ha dei problemi difensivi sulla sinistra dove stavolta è Biondi ad arrivare al tiro, ancora La Grassa è bravo a respingere.

Dopo l’avvio spumeggiante dopo il 5° minuto vi è un passaggio più rallentato con le due squadre che sembrano tirare il fiato. Al 12° finalmente si torna al tiro: Assenti dalla distanza impegna con una legnata il portiere avversario, subito dopo Felicetti gira di testa, palla alta.

Al 14° vantaggio del Ponterotto, meritato: Spagnolini calcia dalla distanza, dalla destra, e infila Peroni. Arriva la reazione del Mare e al 16° Perozzi conquista un fallo che vale un tiro libero, trasformato con precisione da Felicetti. 1-1.

Prende vigore il Mare e Capriotti buca ancora la corsia sinistra del Ponterotto, calcia di destro e La Grassa è bravissimo a deviare la traiettoria sulla traversa. Soffre molto il Ponterotto in questa fase, al 20° Ciccolini imperversa sulla corsia sinistra, destro ad incrociare e palla che si stampa sul palo. Passa poco più di un minuto e Felicetti è autore di un’azione strepitosa, supera tutti e cerca di superare La Grassa con un pallonetto, il portiere davvero molto bravo devia impercettibilmente la palla che termina ancora una volta sul palo (e sono tre).

Subito dopo ancora un contropiede del Mare, che si perde per un nonnulla con Capriotti che non arriva sul pallone.

Si rivede il Ponterotto, tiro di Sanguigni dalla sinistra, bravo Peroni a parare in tuffo. Poi ancora una accelerazione di Spagnolini, il migliore dei suoi, che si beve mezza difesa ma poi trova l’opposizione di Peroni. Allo scadere buona azione di Assenti che però colpisce il palo.

Primo tempo molto combattuto, con più occasioni per Mare anche se nel finale Ponterotto ha reagito.

SECONDO TEMPO

Al 3° ammonito Perozzi. Ponterotto che sembra aver iniziato meglio il secondo tempo, Mare chiuso in difesa. Al 7° prima conclusione, arriva da Perozzi, palla che sfiora il palo. Partita molto tirata, con le due difese che non mollano di un centimetro e anche due bravi portieri che parano bene ma guidano anche bene la fase di copertura.

Mare che passa in vantaggio al 9° con un bel gol di Felicetti, bravo a portarsi la palla sul destro e scaricare sul sette. Prende di nuovo coraggio Mare, con Capriotti che va di nuovo al tiro dalla destra, ma al 10° grave errore difensivo dello stesso Capriotti che perde palla in area e lascia l’opportunità ad Assenti di infilare Peroni. 2-2.

Al 13° torna in vantaggio il Quartiere Mare, è Ciccolini a calciare forte su punizione, complice la deviazione della barriera La Grassa non riesce a deviare, 3-2. Reagisce Ponterotto, la supremazia porta al tiro prima Cognigni, che dal centrocampo impegna Peroni il quale in tuffo manda in angolo. Sugli sviluppi tiro di Sanguigni e ancora Peroni respinge. Sulla ripartenza Mare si riaffaccia in avanti, conclusione di Felicetti respinta da La Grassa.

Grande occasione poi per Spagnolini che su un assist al bacio colpisce al volo, di prima intenzione, palla che sfiora l’incrocio. La partita resta molto combattuta, adesso Ponterotto gioca con due attaccanti fissi e Mare risponde con due difensori fissi. Quinto fallo per Mare, il prossimo sarà tiro libero.

Al 20° gol del 4-2 grazie ad una ripartenza di Capriotti. Subito dopo continua il pressing del Ponterotto, Spagnolini impegna Peroni, ancora preciso, mentre poi nella ripartenza si supera ancora una volta La Grassa, coi piedi. Ultimi minuti con il Mare che si chiude a riccio ma concede il tiro libero che viene calciato da Assenti ma Peroni oggi è in giornata di grazia e toglie la palla dall’angolino, in tuffo.

Manca un minuto, tenta il tutto per tutto Ponterotto ma Mare resiste agli ultimi assalti.

Finisce 4-2, vittoria meritata grazie soprattutto ad un buon assetto difensivo soprattutto nella ripresa, con il duo Per/Per (Peroni-Perozzi) bravo a chiudere i varchi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 632 volte, 1 oggi)