SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le temperature quasi “autunnali” non hanno fermato la voglia di musica e di aggregazione a Porto d’Ascoli.

Nella serata del 30 aprile è stato registrato il pienone per la seconda giornata del “Festival del Primo Maggio all’Agraria(CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA RASSEGNA).

Fin dal pomeriggio sono stati presi d’assalto i “food trucks”: lunghe file ad ogni stand per gustare le varie prelibatezze tra vino bianco e birra. Ragazzi di ogni età e famiglie hanno preso possesso dell’area enogastronomica.

Spazio anche alla buona musica con prima il gruppo “ContrabbanD” che ha riscaldato deliziosamente la platea con tante famose canzoni italiane e internazionali (talvolta piacevolmente rivisitate) per poi lasciare la scena al piatto forte della serata: la “Bandabardò”.

Una vera folla (giunta da tutte le Marche ma anche dal vicino Abruzzo) si è radunata nello spiazzale per ascoltare il celebre gruppo musicale con i pezzi più noti al pubblico. Confermato il feeling della band con la gente accorsa ad assistere all’evento. Tra le canzoni più cantate spiccano “Ubriaco canta amore”, “Manifesto” e “Se mi rilasso…collasso”.

Il gruppo di Firenze era già stato recentemente a San Benedetto del Tronto in occasione del PalaNatale a dicembre 2015. (CLICCA QUI)

Una serata da incorniciare per il quartiere Agraria in vista della terza e ultima giornata, quella del primo maggio, che vede in cartellone una serie di iniziative per le persone di tutte le età. (CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA RASSEGNA)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.564 volte, 1 oggi)