Interviste di Gian Marco Marconi e Carlo Fazzini

GIRONE ROSSO, 1° giornata del 1° Torneo dei Quartieri, Trofeo RivieraOggi

PORTO D’ASCOLI CENTRO: 3 Matteo De Donatis, 5 Anacleto Di Giorgio, 4 Paride Di Giorgio, 7 Fausto Menzietti, 8 Manuel Nespeca, 6 Leoluca Nicolosi, 9 Daniele Pignotti, 2 Danilo Pignotti, 1 Daniele Aniello Russo, 10 Marco Simonetti.

Allenatore: Anacleto Di Giorgio

RAGNOLA: 4 Fabio Barbizzi, 3 Devis Brandimarti, 10 Gino Clementi, 8 Giuseppe Ciarrocchi, 2 Dario Di Fabio, 6 Marco Ghezzi, 9 Simone Lelii, 7 Marco Leonetti, 5 Gugliemo Novelli, 13 Gimmi Siliquini, 11 Stefano Toppi, 1 Andrea Tobia Spano.

Allenatore: Alessio Morelli

Arbitro: Nicola Di Pierro

MARCATORI: 12′ pt De Donatis (Porto d’Ascoli Centro), 15 pt Pignotti Daniele (Porto d’Ascoli Centro), 16 pt Toppi (Ragnola), 21 pt Toppi (Ragnola), 3 st autogoal Brandimarti (Porto d’Ascoli Centro), 7′ st Leonetti (Ragnola), 25′ De Donatis (Porto d’Ascoli Centro), 25′ st Leonetti (Ragnola)
AMMONITI: –
ESPULSI: –

Ringraziamo gli sponsor e i partner del torneo:Capsy & Cialdy Gelateria Voglia Di Evolution Tech Consorti Moto Birrificio 20.13 e il Centro Sportivo Eleonora

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutto pronto per la partita fra Porto d’Ascoli Centro e Ragnola, valida per il Girone Rosso, prima giornata, torneo dei quartieri Trofeo Riviera Oggi. Pronti e via, tiro di Paride Giorgio (Porto d’Ascoli Centro) respinto dal portiere Antonio Tobia Spano (Ragnola) in angolo. Dopo una fase di studio fra le due squadre, già ben determinate, ancora Paride Di Giorgio tira una bella botta che si conclude fuori a lato.

Un minuto dopo ci prova Daniele Pignotti (Porto d’Ascoli Centro) ma Spano si fa trovare attento e respinge. Il Ragnola soffre il pressing del Porto d’Ascoli Centro che però, in ripartenza al sesto minuto, sfiora il goal con Stefano Toppi che spara un sinistro che termina a lato per pochi centimetri. Ancora pericoloso con il Ragnola, poco dopo, con Stefano Toppi che ruba palla ad Anacleto Di Giorgio (Porto d’Ascoli Centro) e la passa a Guglielmo Novelli: sinistro pericoloso che termina fuori.

Porto d’Ascoli Centro che reagisce con Matteo De Donatis: tiro al volo, su angolo, che finisce alto. Ancora Stefano Toppi che prova un tiro insidioso respinto dal portiere Daniele Aniello Russo. Al 10′ minuto infortunio di Guglielmo Novelli: entra al suo posto Marco Leonetti.

Subito dopo arriva il vantaggio del Porto d’Ascoli Centro: rasoiata da fuori di Matteo De Donatis che buca il portiere avversario, 1 a 0. Al 14′ doppia conclusione di Stefano Toppi ma Daniele Aniello Russo respinge e salva la squadra. Capovolgimento di fronte e il Porto d’Ascoli Centro raddoppia con Daniele Pignotti che solo davanti al portiere non può sbagliare.

Sembra in discesa la partita ma il Ragnola, un minuto dopo, accorcia con Stefano Toppi che infila la palla all’incrocio con un bel sinistro. Il giocatore del Ragnola, assoluto protagonista, sfiora subito il pareggio con un altro tiro insidioso. Il Ragnola prende coraggio e con Marco Leonetti, dopo aver rubato palla a Paride Di Giorgio, si avvicina al pareggio: sinistro di punta respinto dall’estremo difensore avversario.

Ma il pareggio arriva poco dopo, ancora con Stefano Toppi: il giocatore ruba palla a un avversario e infila in rete. 2 a 2, una bella partita giocata da entrambe le squadre. Il primo tempo, infatti, termina in parità.

SECONDO TEMPO

Le due squadre iniziano la ripresa con grinta e caparbietà: è chiaro che vogliono vincere. Arriva a rompere la parità l’autogoal di Devis Brandimarti (Ragnola) dopo un calcio d’angolo: Porto d’Ascoli Centro si porta sul 3 a 2. Il Ragnola non demorde e comincia a bombardare di tiri la porta avversaria trovando, però, Daniele Aniello Russo in forma smagliante.

La partita risulta gradevole con continui rovesci di campo. Inoltre è anche una gara pulita e corretta. Dopo tanto assedio arriva il pareggio del Ragnola con Marco Leonetti, lanciato in profondità da Stefano Toppi, che infila sotto le gambe del portiere Daniele Aniello Russo che si dispera. 3 a 3, torna in parità la partita.

Al dodicesimo traversa di Giorgio Di Paride, deviata leggermente dal portiere di Ragnola, Andrea Tobia Spano. Il pubblico, giunto in buon numero al Centro Sportivo Eleonora, è divertito dallo spettacolo offerto in campo dalle squadre. La gara è in bilico, Porto d’Ascoli Centro e Ragnola non sembrano accusare la stanchezza. Il secondo tempo mostra una grande intensità da parte dei calciatori. Al 16′ show di Paride Di Giorgio che scarta vari giocatori e conclude di sinistro: respinge Antonio Tobia Spano per il Ragnola.

Anche il collega avversario, Daniele Aniello Russo, fa vedere che è in giornata: poco dopo, tiro pericoloso da fuori e volo acrobatico a deviare in angolo. L’estremo difensore si ripete ancora su Stefano Toppi un paio di minuti a seguire.

Il Ragnola attacca, ora, con estrema determinazione ma trova ancora un Daniele Aniello Russo insuperabile: tripla parata in pochi frangenti. Il Porto d’Ascoli Centro deve molto al suo estremo difensore. Al 25′ minuto arriva la beffa per il Ragnola: Matteo De Donatis porta in vantaggio con un tiro sporco il Porto d’Ascoli Centro: 4 a 3.

Sembra ormai finita la partita ma proprio all’ultimo secondo Marco Leonetti sigla il 4 a 4 per il Ragnola e l’arbitro fischia la fine.

Un pareggio, tutto sommato, giusto. Gran bella partita disputata da Porto d’Ascoli Centro e Ragnola.

(Letto 1.066 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.066 volte, 1 oggi)