SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Giudice Sportivo Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Silvano Torrini, nella seduta del 24 aprile 2017 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano.

“Inibizione a svolgere ogni attività in seno alla Figc a ricoprire cariche federali e a rappresentare la società nell’ambito federale a tutto il 31 maggio 2017” per Andrea Gianni: comportamento offensivo verso l’arbitro al termine della gara negli spogliatoi.

Squalificato Luca Sanderra (il fratello del mister Stefano) per tre gare: comportamento offensivo verso l’arbitro negli spogliatoi al termine della gara.

Squalificato Loris Damonte per quattro giornate: per aver colpito con una gomitata al volto un giocatore avversario. Al termine della gara rivolgeva all’arbitro una frase offensiva.

Squalificato per due giornate Alessandro Sabatino: per aver colpito volontariamente un avversario con un pugno allo stomaco.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.052 volte, 1 oggi)