SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Torna un appuntamento ormai fisso del mese di aprile: il triathlon olimpico di San Benedetto del Tronto. Il V TriO olimpico, organizzato dalla società Porto 85, è in programma per domenica 30 aprile con partenza dalla rotonda di Porto d’Ascoli alle 10 per le donne e alle 10.30 per gli uomini.

Il percorso si articola in 1500 metri di nuoto, 40 km di bici e 10 km di corsa: il nuoto inizia e finisce in corrispondenza della rotonda, la frazione di bici si compone di quattro giri e abbraccia tutto il lungomare, la corsa si svolge su due giri e arriva fino all’ex Camping. Gli iscritti sono circa 350, di cui l’atleta professionista Verena Steinhauser. E’ stato necessario spostare la zona cambio dalla location degli anni precedenti, ossia viale Buozzi, a causa dei lavori sul lungomare.

“Queste manifestazioni sono molto importanti – dice l’Assessore allo Sport Pierluigi Tassotti – perché portano gente nella nostra città durante la bassa stagione”. “Grazie all’Amministrazione comunale, alla Polizia Municipale, alla Protezione Civile, alla Lega Navale di San Benedetto che ci assiste in acqua, ai Carabinieri in pensione e all’Associazione Chimera che ci garantisce assistenza in strada e in mare – ricorda il Presidente della Porto 85 Roberto Marcelli e aggiunge che quest’anno c’è un’importante novità – la gara è Memorial Gino Orsini già da tre edizioni, ma per il 2017 abbiamo aggiunto un premio che andrà alla prima donna di San Benedetto al traguardo, ossia il Trofeo Chiara Troiani, per ricordare la ragazza venuta a mancare poco tempo fa“.

Gli sponsor: Ciù Ciù, Hotel Sporting, RomaCar, Andrè Media Group, Orsini e Damiani, Papillon.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 633 volte, 1 oggi)