SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il 3 maggio la città di San Benedetto del Tronto ospiterà la prima mondiale dell’attesissimo nuovo tour di Pat Metheny, colosso della musica jazz. Seguiranno poche date in Italia, tra cui la data di Assisi, il cui incasso sarà destinato alle popolazioni colpite dal sisma, e poi il tour proseguirà a livello internazionale. Metheny arriverà in città il 1° maggio e il 2 farà la prova generale per preparare al meglio l’atteso debutto.

Una grande occasione anche di visibilità per la città di San Benedetto: arriveranno fans da tutta Italia, biglietti venduti anche in Sicilia e in Piemonte, con persone che approfitteranno dell’occasione per soggiornare nella città delle palme. La prevendita sta andando a gonfie vele e si prevede il sold-out; al momento sono disponibili ancora un centinaio di tagliandi presso la cassa del Palariviera, in orari di cinema, e sul circuito ciaotickets.

Tra i più famosi e apprezzati chitarristi jazz al mondo e vincitore di 20 Grammy Awards, Pat Metheny, dopo due anni di assenza dai palchi torna non da solista, come spesso siamo stati abituati a vederlo in tournée, ma con una formazione a quattro con Antonio Sanchez, Linda Oh e Gwilym Simcock.

Dice Metheny: “Il processo usuale per me in questi anni è stato lo scenario tradizionale; scrivere musica, fare un disco, fare un giro. Ho voluto rompere un po’ lo schema un questa volta. E inoltre, ho composto tanta musica nel corso degli anni che non ho mai potuto giocarci, ho pensato che sarebbe stato divertente e interessante mettere insieme davvero un gruppo selezionato di musicisti che potrebbe coprire la più ampia gamma di tutto ciò che ho potuto fare in precedenza e anche, eventualmente, svilupparsi in qualcos’altro giocando  insieme in questo tour “.

Esiste una pagina Facebook dell’evento dove reperire tutte le informazioni. San Benedetto del Tronto torna al centro del panorama musicale internazionale con questo attesissimo concerto a cui hanno fattivamente collaborato l’amministrazione comunale e l’azienda Esca Srl leader nel settore dei sughi di pesce congelati, oltre allo staff UCI e del Palariviera a cui vanno i ringraziamenti dell’organizzazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 212 volte, 1 oggi)