MARTINSICURO – Ufficializzata l’intesa tra Vagnoni e Tommolini. I due attuali consiglieri di minoranza saranno fianco a fianco nella corsa alle amministrative del prossimo 11 giugno.

“Sono molto contento della squadra che si sta formando – le parole del candidato sindaco Massimo Vagnoni – Ora possiamo contare anche sul prezioso contributo del gruppo MartinRosa. Ci presentiamo per vincere queste elezioni con il giusto mix tra esperienza ed entusiasmo.”

Non sono mancate poi frecciatine alla giunta Camaioni. “Questa squadra sarà sicuramente migliore di quella che va avanti a colpi di slogan definendosi civica da sempre e che pensa che dietro di noi ci sia chissà chi. Anche se per un periodo, breve, MartinRosa e Progetto Comune hanno intrapreso strade diverse tra noi c’è sempre stata condivisione di idee e il dialogo è andato sempre avanti. Ben vengano questi confronti, a noi gli yesman non servono”.

Siamo qui a suggellare un’alleanza storica – le parole di Alduino Tommolini – In 5 anni tra i banchi dell’opposizione è iniziato un percorso che dobbiamo portare avanti. Punteremo sulla democrazia partecipata, perché crediamo che sia fondamentale riportare il cittadino al centro della vita politica. I nostri obiettivi sono comuni e vogliamo ridare vita alla città portandola a ricoprire finalmente un ruolo da protagonista nella nostra provincia.

Tommolini svela poi anche le ambizioni della coalizione in vista delle elezioni regionali. “Lavoreremo affinché Martinsicuro possa avere almeno un rappresentante in consiglio regionale. La città in 54 anni non è mai riuscita ad esprime nemmeno un rappresentante a livello regionale. Sarà un progetto di lungo periodo e partiamo, già da oggi, per raggiungere il primo obiettivo: far diventare sindaco Massimo Vagnoni.”

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 545 volte, 1 oggi)