SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stata riunione molto “partecipata” quella del 20 aprile svoltasi al “Più & Meno Caffè” di Porto d’Ascoli.

L’assemblea pubblica del quartiere Sentina metteva in tavola vari punti. Erano presenti il presidente di quartiere Valerio Isopi, l’assessore comunale Andrea Traini ed esponenti del progetto della “Ciclovia della Costa Picena” e dell’ufficio viabilità. Tonino Capriotti era presente a nome della provincia di Ascoli.

Riguardo al parco Paola, è stata decisa la rimozione dei cordoli e la messa in sicurezza dell’area dopo gli ultimi atti vandalici. Ciò dovrebbe essere eseguito prima dell’estate.

E’ stato illustrato e approvato il resoconto finanziario delle attività svolte nel 2016.

Chiesta la pulizia del Fosso Collettore e delle spiaggia libera alla fine di via Fratelli Cervi, alla foce del Fosso Collettore. Chiesta anche l’installazione di una fontanella d’acqua vicino al monumento Salvo D’Acquisto. Prevista anche una disinfestazione nel quartiere Sentina in occasione dell’imminente estate.

E’ stato affrontato anche il tema dei parcheggi e della viabilità. Presentato un progetto con apertura in via del Passero (a senso unico) con la creazione di una bretella riqualificando via della Pizzarda (che diventerebbe a doppio senso) e le pompe di sollevamento in via dell’Airone sarebbero spostate e ciò rilascerebbe 1200 mq per i parcheggi. Questa soluzione permetterebbe ai mezzi pesanti di raggiungere il complesso industriale con senso unico ovest verso est. Nel progetto anche l’area parcheggi a ridosso dello svincolo per l’Ascoli-Mare con uno spazio di 1700 mq. Può essere realizzata grazie a una serie di incontri, già avviati, fra Comune e Provincia.

Per quanto riguarda la “Ciclovia della Costa Picena”, sono iniziati i lavori in via del Cacciatore e proseguiranno in via San Francesco e San Giacomo. Via dell’Airone rimarrà in  “stand by” in attesa di ulteriori sviluppi: come è noto i residenti chiedono una modifica del tracciato “scelto dall’amministrazione precedente senza consultare gli abitanti”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 201 volte, 1 oggi)