SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nell’ultimo periodo i residenti di un’area di San Benedetto lamentano gravi episodi compiuti da giovanissimi, in particolare nel fine settimana.

Stiamo parlando del quartiere Marina Centro: “Urlatori, urinatori, vandali ,ora anche buontemponi che si divertono a spostare le transenne di una casa diroccata per sbarrare ingressi di altre abitazioni. È una situazione che non può continuare e, visto l’arrivo della stagione estiva, tutte le sere torneremo a subire questo tormento” è il commento apparso sulla pagina ufficiale Facebook del presidente Giovanni Filippini.

“Ed è per questo che ho richiesto un’assemblea pubblica nel quartiere ed ho avuto disponibilità da parte dell’amministrazione e della partecipazione del sindaco Pasqualino Piunti per il 18 maggio alle ore 21. Il luogo verrà comunicato prossimamente ma penso potrebbe essere il teatro Don Bosco in via Pizzi” afferma Filippini.

“Quello che non capisco è come mai ancora non sia stata emanata un’ordinanza che vieti l’asporto su contenitori di plastica o vetro di qualsiasi bevanda. Ma come anche l’acqua? Sì perché dentro le bottigliette di acqua molti ci mettono dell’altro. Penso che la pazienza abbia superato qualsiasi limite. Ora avremo altri due ponti di fuoco, speriamo bene” conclude il presidente del quartiere Marina Centro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 160 volte, 1 oggi)