GIULIANOVA – Saranno 13 squadre dall’Abruzzo, 3 dalle Marche, 2 dal Lazio e una singola rappresentanza per Puglia, Umbria e Campania, le squadre che si sfideranno sui vari campi di calcio giuliesi per il 5° titolo del torneo nazionale memorial “Emilio Della Penna”, ragazzi e bimbi nati dal 2002 al 2011; con una rappresentanza femminile per un quadrangolare dedicato solo per loro.

Per le seguenti categorie: esordienti (18 squadre), pulcini (36), piccoli amici (8) e giovanissime (6), calcheranno i vari campi di calcio le società abruzzesi: Curi Pescara, Alba Adriatica, Bonolis Teramo, Alba Montaurei, Barberini S.C., Gladius Pescara, Vitus Teramo, Virtus Scerne, Val Tordino, Biancazzurra San Nicolò, Sant’Omero, Verlengia Pescara, Panormus Sant’Egidio, Pineto Calcio, Poggio degli Ulivi, Valle del Vomano, Piccoli Giallorossi, R.C. Angolana, River Chieti, Virtus Lanciano, L’Aquila Calcio, Teramo Calcio, Pescara Calcio;

Dalle Marche: Academy Civitanovese, Sambenedettese Calcio, Ascoli Picchio;

Dal Lazio: Città di Ciampino Roma e Montespaccato Roma;

Dalla Campania: Mariano Keller Napoli;

Dalla Puglia: Medaglie d’Oro Barletta;

Dall’Umbria: Gubbio Calcio;

Tre giorni di calcio dedicati al compianto “Emilio Della Penna”, vecchia gloria calcistica giallorossa, grazie al comitato organizzatore composto da ex colleghi e allievi:

Francesco Di Filippo, Leo Giannattasio, Pasqualino Rossi, Armando Falini, Paolo D’Angelo, Mattia Ruggieri e Giulio Ettorre;

Con la collaborazione dell’ASD Piccoli Giallorossi guidata dal Presidente Bruno Franchi;

Supportati da Enti Istituzionali e Sportivi più importanti: Presidenza del Consiglio dei Ministri, Regione Abruzzo, Provincia di Teramo, Comune di Giulianova, FIGC, CONI e ASD Giulianova Calcio (già Giuliesi per Sempre).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 168 volte, 1 oggi)