SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo un anno di progettazione è a disposizione on line da una settimana il Multiblog L’Occhio, presentato dalla associazione senza scopo di lucro Omnibus Omnes.

Numerose le tematiche trattate dai vari autori, principalmente sambenedettesi, dal bullismo alla testimonianza di una donna terremotata di Arquata del Tronto, dall’associazionismo all’arte e allo sport, fino al toccante diario di una giovane affetta da sindrome bipolare.

Non mancheranno spazi riservati ad affascinanti mondi ancora poco conosciuti, come quello della cultura giapponese dei fumetti manga o delle ricette sushi presentate da un famoso chef della Riviera. Ci sarà anche uno spazio curato da un Boscimane del Kalahari, Job Morris. Assieme a Morris tanti altri i blog e gli argomenti che L’Occhio tratterà. Come la cucina ad esempio, con lo chef Patrick Bateman (Sasushi) che parlerà di cucina con un occhio alla sua specialità, ovvero il sushi. Sempre per restare in Giappone, un’altra blogger, Myriam Blasini, condurrà i suoi lettori alla conoscenza del Sol Levante, da disegnatrice di manga qual è e da profonda conoscitrice della cultura giapponese.

Un altro blog certamente interessante è quello che terrà Fania Pozielli, che mette i giovani e problemi a loro connessi (es. il bullismo) al centro dei suoi scritti.La scrittrice e fotografa Raffaella Milandri, presidente della Omnibus Omnes, elogiando i vari autori per il valore dei loro lavori, sottolinea “la possibilità di usufruire degli spazi web del portale anche per altri blogger poco pratici di internet ma desiderosi di offrire la loro competenza ed esperienza”. Il sito internet da cui accedere ai blog è http://locchio.net/. Per informazioni scrivere a info@omnibusomnes.org

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 227 volte, 1 oggi)