SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Appuntamento sociale.

Domenica 23 aprile 2017  ha inizio il programma escursionistico 2017 del Club Alpino Italiano  Sezione di San Benedetto del Tronto con la tradizionale “Camminata di primavera”, prevista nell’area del Monte Ceresa (preappennino, zona Monti Sibillini): da Poggio Rocchetta ad Agore.

Una bella escursione, non difficile, e molto panoramica. Un anello che parte da Poggio Rocchetta e sale al paese di Agore: un itinerario vario che attraversa le frazioni più remote e suggestive di questa zona di preappennino piceno. Il ritorno permette di vedere i ruderi delle “Pagliare”, centro disabitato di rilevante interesse storico, testimonianza delle dure condizioni di vita in questi luoghi remoti. Molto bello il tratto di discesa, a fianco al fosso delle Pile, dove nei folti castagneti non è raro incontrare piante plurisecolari.

La durata prevista dell’escursione è di circa 3:30 ore (dislivello 200 m circa; diffic. E=Escursionistica).

La partenza è fissata, con mezzo proprio, presso il parcheggio c/o area “Tonic” (lato est della rotatoria all’ingresso sud di San Benedetto) per le ore 7.30.  La quota di partecipazione è di € 4 per i soci CAI  e  di € 9 per i NON soci (comprensiva di polizza assicurativa).

Al termine il consueto spuntino di inizio programma c/o un Ristorante Valledacqua di Paggese (costo € 15).

La prenotazione è obbligatoria (partecipazione all’escursione e/o allo “spuntino”. Aggiornamento sulle condizioni ambientali della zona): c/o la sede operativa (via Firenze n.3 – Grottammare) al venerdì, ore 21.30-23, oppure contatt. gli accompagnatori: Mauloni Mario (338.9340093), Tenaglia Stefano (335.352047).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 377 volte, 1 oggi)