MODENA – Tutto pronto per la sfida del “Braglia” di Modena, partita valida per la 35^ giornata del Girone B. Samb a caccia di punti per conservare il 7° posto e magari pensare al 6° occupato al momento da Gubbio. Gli uomini di Capuano invece cercano gli ultimi punti per tirarsi fuori dalle zone più calde della classifica. Mentre la Samb è in campo per il riscaldamento siamo in attesa delle formazioni ufficiali. Bacinovic e Mancuso sembravano in dubbio alla vigilia ma al momento l’attaccante sta “sgambettando” in campo con i compagni, mentre lo sloveno prova solo qualche tiro ed è probabile che non sia della partita dall’inizio.

Arrivate le formazioni: Mancuso stringe i denti e scende in campo dal 1′. Bacinovic invece va in panchina mentre Sanderra cambia anche il terzino sinistro rinunciando a Pezzotti e pescando Grillo dal “cilindro”. Modena più o meno in campo con l’11 previsto: Diakite è infortunato e quindi Capuano disegna il suo 3-5-2 (quasi un 3-5-1-1) con Nolè ad agire dietro Diop in avanti. Fuori anche Basso, sarà Popescu ad agire da quinto di centrocampo a sinistra con Fautario nei tre dietro.

Il riscaldamento delle squadre (VIDEO):

 

 

Formazioni:

Modena (3-5-2/ 3-5-1-1) Allenatore: Ezio Capuano

Manfredini

Ambrosini Milesi Fautario(60′ Loi)

Calapai Remedi Giorico Schiavi(60’Basso) Popescu

Nolè(76′ Olivera) Diop

Mancuso Sorrentino Vallocchia(84′ Latorre)

Lulli(75′ Di Massimo)Damonte(52′ Bacinovic) Sabatino

Grillo Di Pasquale Mattia Rapisarda

Aridità

Samb (4-3-3) Allenatore: Stefano Sanderra

A Disposizione Modena: Costantino, Guariglio, Marino, Accardi, Ravasi, Olivera, Zucchini, Salifu, Loi, Basso, Chiossi.

A Disposizione Samb: Pegorin, Radi, Di Filippo, Bernardo,, Pezzotti, N’Tow, Agodirin, Latorre, Di Massimo, Candellori, Bacinovic.

Arbitro: Pasciuta di Agrigento (De Palma/Pizzi)

Note: 988 spettatori paganti per un incasso di 7.163 euro. 1406 gli abbonati presenti.

Modena-Samb 2-1

Marcatori: 56′ Sorrentino(S), 69′ Diop (M), 74′ Loi (M)

Ammoniti: 22′ Remedi (M), 38′ Mattia (S), 45′ Diop (M), 59′ Aridità (S), 82′ Mancuso(S) e Ambrosini(M), 87′ Popescu (M).

Espulsi: _

Angoli: 10-1

DIRETTA

Primo tempo.

1′ Partiti. Il Modena prova subito ad aggredire rubando palla alla Samb ma butta il pallone a lato.

4′ Il Modena si fa sotto con una discesa di Popescu che mette in mezzo, Grillo e Lulli allontanano con qualche brivido.

6′ Ancora Popescu al cross, Mattia svirgola e la palla finisce a Nolè, tamponato forse da dietro da Lulli. L’attaccante cade ma per l’arbitro non c’è nulla.

9′ Punizione pericolosa per la Samb dalla trequarti, Vallocchia scodella in mezzo e Sabatino manca per poco l’impatto con la palla in area. Occasione potenziale per gli uomini di Sanderra.

13′ Scambio sulla destra fra Calapai e Remedi, la palla finisce fuori e il guardalinee dopo averci pensato un po concede angolo per i canarini. Sulla battuta la alla schizza fuori e Popescu prova la botta, respinta dalla Samb.

15′ Vallocchia vince un contrasto con Schiavi a centrocampo e si proietta verso la porta, arrivato al limite dell’area però indugia troppo e quando prova il filtrante viene chiuso. Poteva provare certamente il tiro il giovane col numero 21.

16′ Palla dentro di Damonte per Sabatino che fa sponda di testa per Mancuso sul secondo palo con l’attaccante milanese che non ci arriva per un soffio. Samb viva.

18′ Fallo di Damonte su Schiavi col centrocampista rossoblu che rischia il giallo. Sulla punizione di Giorico in area respinge col piedone Di Pasquale che allontana i pensieri.

20′ Schiavi gioca largo per Calapai che scende sulla fascia poi gioca un pallone per Remedi che prova la botta da fuori area: di poco sopra la traversa di Aridità!

22′ Mancuso suona la carica in contropiede per la Samb. L’attaccante però è atterrato da Reedi che si becca un giallo giusto. Il primo della gara estratto da Pasciuta.

23′ Sulla punizione Vallocchia cerca Sabatino in area che prova a deviare ma viene pescato in fuorigioco.

24′ Si vede per la prima volta Nolè che riceve palla da Popescu e va sul fondo. Il cross è contenuto in angolo da Grillo, è il secondo corner per il Modena.

29′ Sanderra nel frattempo manda a scaldare Bacinovic Non sappiamo se qualcuno fra i rossoblu abbia guai fisici.

34′ Buon break di Di Pasquale che ruba palla e si proietta a centrocampo, scarica a Grillo che fa partire il traversone, Sorrentino anticipato di testa dal libero modenese Milesi.

37′ Terzo angolo per il Modena, insidioso sull’asse Giorico-Popescu il cui cross è chiuso in corner da Rapisarda.

38′ Rapisarda si avventura dentro al campo perdendo palla su pressione di Schiavi che innesca Diop. Mattia è costretto al fallo e si becca pure l’ammonizione.

43′ Sabatino tocca duro Schiavi e concede punizione. Pallone dentro buttato dai canarini con la palla che finisce preda di un furioso batti e ribatti davanti ad Ardiità. L’arbitro ferma tutto. Per “fallo di confusione” si dice in questi casi. La Samb se la cava.

45′ Calapai crossa in mezzo dalla destra, la palla finisce a Popescu che al volo mette di poco a lato. L’arbitro ferma tutto però e punisce Dio col giallo che in mezzo all’area aveva colpito Rapisarda.

45′ Un minuto di recupero decretato dall’arbitro.

45’+1 Finisce qui la prima frazione, 0-0 fra Modena e Samb. Davvero poche emozioni in questo primo tempo.

Secondo tempo.

48′ Calapai prova l’imbeccata in area per Nolè che non capisce le intenzioni del compagno e allora Ardità fa sua la sfera.

50′ Quarto angolo per il Modena che va al cross lungo con Schiavi sul secondo palo per Remedi che schiaccia, provvidenziale Di Pasquale ad allontanare sulla linea e rifugiarsi in corner. 5-0 il parziale degli angoli a favore degli emiliani.

52′ Dentro Bacinovic per i rossoblu. Damonte, che aveva problemi già dal primo tempo, non ce la fa più e lascia il posto allo sloveno.

53′ Ci prova Popescu a insinuarsi in area, bravo Mattia a mettere in angolo in scivolata. Settimo corner per i padroni di casa.

56′ GOL DELLA SAMB! Segna Sorrentino! Mancuso lancia il contropiede rossoblu e arrivato sulla lunetta dell’area cede a Sorrentino che appena fuori area fa partire un sinistro chirurgico che si insacca sul secondo palo. 0-1!

59′ Giallo ad Aridità punto per perdita di tempo.

60′ Entrano Loi e Basso per Fautario e Schiavi per il Modena. Due cambi in un solo colpo per Capuano.

61′ Ottavo angolo per il Modena, la palla è allontanata dalla Samb ma Calapai in arretramento cade e si lamenta per un contatto: lascia correre l’arbitro.

64′ Cross da sinistra di Basso per Calapai che ha stretto in mezzo. Colpo di testa del 23 che finisce forse sul braccio di Grillo, nulla per il direttore di gara ma la Samb adesso deve far fronte a un Modena che che preme in avanti per cercare il pareggio.

66′ Palla di Lulli per Mancuso al limite dell’area. L’attaccante stoppa e si gira poi calcia col destro dal limite dell’area: Manfredini vola e mette in angolo. Occasione nitida per il raddoppio degli ospiti!

68′ Si riposa un po’ adesso Mancuso che va a fare il riferimento centrale con Sorrentino che si sposta a sinistra. Ricordiamo che l’attaccante era in dubbio per un’influenza.

69′ PAREGGIO DEL MODENA. Dal 9° corner per i padroni di casa, segna Diop di testa. Decisivo Aridià che è scivolato.

73′ Errore di Di Pasquale che appoggia male all’indietro per Aridità preso controtempo. Decisivo il recupero di Mattia che concede il decimo angolo al Modena.

74′ RADDOPPIO DEL MODENA. Cross in mezzo di Calapai e girata di testa bellissima di Loi che insacca quasi all’incrocio dove Aridità non può nulla. 2 a 1 per i canarini.

75′ Sanderra corre ai ripari e prova a spingere mettendo in campo Di Massimo per Lulli. Capuano risponde 30 secondi dopo coprendosi con Olivera per Nolè.

82′ Parapiglia in area del Modena con Mancuso e Popescu allo scontro, l’attaccante cade a terra, poi interviene Bacinovic che va faccia a faccia con Ambrosini che sviene a sua volta. L’arbitro riporta l’ordine tira fuori il giallo sia per Mancuso che per Ambrosini.

84′ Ultimo cambio per la Samb che tira fuori Vallocchia: dentro Latorre.

86′ Sorrentino, servito da Mancuso, prova a imbeccare di prima Latorre in area, bravo Milesi a metterci il piede e favorire l’uscita di Manfredini con le mani.

89′ Rapisarda prova a far correre Latorre ma l’uruguaiano non arriva sulla palla e allor ail Modena riparte con una rimessa dal fondo.

90′ 4 minuti di recupero decisi dall’arbitro Pasciuta.

90’+4 La Samb non riesce a portare alcun pericolo alla porta emiliana nel recupero e allora la partita finisce 2 a 1 per il Modena. Rossoblu illusi dal gol di Sorrentino, si fanno poi rimontare da Diop e Loi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.441 volte, 1 oggi)