PORTO SANT’ELPIDIO – Atto criminale alle prime ore del 13 aprile.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Fermo hanno arrestato in flagranza di reato per furto pluriaggravato in abitazione un fermano 29enne tossicodipendente e pluripregiudicato che assieme a un complice (anch’egli tossicodipendente e pluripregiudicato, 26enne di origine russa ma residente nel Fermano) hanno tentato di rubare un paio di biciclette.

Il suo compare è fuggito. I militari hanno già identificato il ragazzo e lo stanno ricercando.

Dopo aver forzato un cancello condominiale si sono introdotti in un ripostiglio rubando due biciclette del valore di circa 500 euro.

Entrambe le bici sono state recuperate e restituite ai legittimi proprietari.

L’arrestato è in attesa del rito direttissimo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 475 volte, 1 oggi)