SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ultime ore di attesa per la Samb che scenderà in campo all'”Atleti Azzurri d’Italia” di Bergamo contro l’Albinoleffe alle 20 e 30, gara inedita per i rossoblu, impegnati per la prima volta in assoluto in trasferta contro i blu-celesti. A Bergamo invece la Samb ha già giocato 8 volte racimolando un bottino di 3 pareggi (Curiosità: tutti 0-0) e 5 sconfitte per un totale di 3 gol fatti e 16 subiti, tutti numeri che però riguardano partite contro l’Atalanta.

Insomma Bergamo è stata spesso in salita per i rossoblu e neanche stravolta le premesse sembrano dare alla Samb i favori del pronostico. Contro l’Albinoleffe infatti mancherà lo squalificato Bacinovic oltre agli infortunati Mancuso (problema alla coscia) e Mori (frattura alla mano). Neanche Stefano Sanderra potrà seguire da vicino i suoi vista la squalifica che lo ha colpito a seguito della gara contro il Lumezzane. Un Sanderra però in panchina ci sarà in ogni caso è stiamo parlando del fratello nonché vice del mister Luca.

Probabili dunque cambiamenti in tutti i reparti. A partire dalla difesa dove Radi e Di Pasquale si giocano un posto affianco a Mattia mentre a centrocampo dovrebbe tornare Lulli con Damonte che farà quasi certamente le veci di Bacinovic.  Davanti probabile il terzetto Vallocchia, Sorrentino e Di Massimo.

Probabile formazione della Samb:

Aridità

Rapisarda Mattia Radi (Di Pasquale) Pezzotti

Damonte

Sabatino        Lulli

Vallocchia Sorrentino Di Massimo

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 564 volte, 1 oggi)