GROTTAMMARE – Esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare nella mattinata del 10 aprile. I carabinieri di Grottammare si sono recati in un’abitazione della località grottammarese per eseguire un provvedimento del Tribunale di Sorveglianza nei confronti di un pregiudicato.

L’uomo era ai domiciliari per reati legati allo spaccio di droga ma spesso non si era fatto trovare in casa per i consueti controlli. I militari hanno segnalato le “assenze” all’autorità giudiziaria.

Il Tribunale di Sorveglianza ha deciso, nonostante l’uomo recentemente è stato ‘scarcerato’, di notificare nuovamente i domiciliari per i controlli evitati in passato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 601 volte, 1 oggi)