SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Episodio criminale alle prime ore del 10 aprile. Intorno alle 2, vicino al porto di San Benedetto, un 31enne tunisino residente a San Benedetto del Tronto era in bici e si è avvicinato a un uomo di 58 anni, di Ripatransone, che era in macchina.

Il ragazzo ha minacciato il 58enne e si è fatto consegnare dei soldi. Poco dopo si è dato alla fuga. Il rapinato ha allertato i carabinieri sambenedettesi che tempestivamente sono giunti sul luogo e hanno rintracciato il ladro.

E’ stato arrestato per estorsione e rapina e condotto nel carcere di Marino del Tronto.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.451 volte, 1 oggi)