SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Per festeggiare i settanta anni dalla nascita dell’Avis Comunale di San Benedetto, l’associazione di donatori di sangue domani sabato 8 aprile alle ore 21 ha organizzato un evento ad ingresso gratuito per i donatori, in programma al Teatro Concordia.

La compagnia Gli O’Scenici di San Benedetto porterà in scena la commedia in tre atti “Tre pecore viziose” di Eduardo Scarpetta. La regia è di Marco Trionfante, che ha riadattato il testo scritto nel 1881 da Scarpetta. “Le tre pecore viziose” sono Felice, Camillo e Fortunato, che se la spassano con giovanissime donne, alle quali lasciano credere di essere scapoli e di avere la serissima intenzione di sposarle. L’apertura dell’allestimento sarà affidata al tenore “Bob Angel”, che eseguirà due brani, subito dopo, oltre al regista Marco Trionfante in scena ci saranno Emy D’Erasmo, Sonia Tartabini, Nadia Olivieri, Alfonsina Vannucci, Antonio Talamonti, Danilo Amici, Antonio Di Battista, tecnico audio-luci Cosimo Guadalupi.

Nell’ambito degli spettacoli organizzati per il settantennale ulteriori eventi sono in programma nel mese di luglio: inoltre, ci saranno cerimonie per la consegna di benemerenze e di gadget ai soci, eventi sportivi, in collaborazione con il gruppo Avis Atletica, che porta proprio il nome dell’associazione, la posa della scultura realizzata per l’Avis, sulla rotatoria situata all’incrocio tra Viale De Gasperi e Via Asiago, dove spicca già la scritta Avis, realizzata con essenza arboree, in virtù della convenzione sottoscritta con il comune, la realizzazione di un libro sull’Avis di San Benedetto, la borsa di studio rivolta agli studenti dell’Alberghiero Buscemi e dell’Ipsia Guastaferro (di cui si parlerà nei prossimi giorni).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 179 volte, 1 oggi)