SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Amministrazione Comunale sambenedettese ha predisposto misure a protezione dei fari che illuminano il monumento La Vela lungo la passeggiata del molo sud.

Negli ultimi mesi, i ripetuti episodi di vandalismo sui corpi illuminanti del percorso hanno vanificato ogni lavoro di ripristino.

Per questo i tecnici del Comune, in accordo con il Maestro Genti Tavanxhiu, autore della scultura, hanno verificato nella mattinata di giovedì 6 aprile la fattibilità di una soluzione a lungo termine.

L’intervento consisterà nel carotaggio su tre angoli della base in travertino, su cui poggia la vela, così da creare l’alloggiamento di corpi illuminanti a tecnologia LED che rimarranno dunque incassati nella pietra.

Il lavoro, che verrà eseguito dall’azienda Simet, si concluderà in pochi giorni dal momento dell’affidamento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 432 volte, 1 oggi)