SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutto pronto al Riviera delle Palme per la sfida fra Lumezzane, al penultimo posto in tabellone, e Samb a caccia dipunti per difendere il sesto posto dall’assalto del Gubbio. Sanderra, che affronta la seconda sfida in quattro giorni dopo la caduta di Teramo decide di fare un po’ di turnover rispetto alla formazione base che è scesa in campo al “Bonolis” inserendo Bernardo per Sorrentino davanti e Sabatino per Lulli a centrocampo. Gara dal sapore particolare per Francesco Rapisarda. Il terzino della Samb ha infatti trascorso due stagioni a Lumezzane collezionando più di 50 presenze in Lega Pro, prima di trasferirsi, a gennaio, alla corte di Sanderra.

FOTO LIVE DI MATTEO BIANCHINI

Qui commenti, foto e videotifo a cura di Pier Paolo Flammini

Samb(4-3-3): Aridità, Rapisarda, Mori(46′ Di Pasquale), Mattia, Pezzotti, Sabatino, Bacinovic, Damonte, Mancuso(39′ Latorre), Bernardo(69′ Sorrentino), Di Massimo. A disposizione: Pegorin, Di Pasquale, Radi, Di Filippo, Grillo, Lulli, Sorrentino, N’Tow, Agodirin, Latorre, Candellori, Vallocchia. Allenatore: Stefano Sanderra.

Lumezzane(4-3-3): Pasotti, Magnani, Tagliani, Sorbo, Bonomo,Varas, Arrigoni, Marra, Bacio Terracino, Speziale(58′ Lella), Leonetti. A disposizione: Carboni, Bagatini Marotti, Quinto, Lella, Allegra, Rizzi, Russini, Gentile, Padulano, Zappacosta, Oggiano, Sola. Allenatore: Mauro Bertoni.

Arbitro: Meraviglia di Pistoia (Mariotti/Nuzzi)

NOTE:

Marcatori: 33′ Leonetti (L), 86′ Sorrentino (S)

Ammoniti: 19′ Bacinovic (S), 72′ Di Pasquale (S)

Espulsi:

Angoli: 6-4

DIRETTA

Primo tempo.

2′ Subito un intervento fuori dalle righe per Bacinovic che colpisce duro Varas a centrocampo. Lo sloveno se la cava con un richiamo verbale.

3′ I lombardi si “adagiano in campo in un 4-3-3 con Pasotti in porta, Magnani, Tagliani, Sorbo e Bonomo dietro. A centrocampo Varas, Arrigoni e Marra. Davanti, da destra a sinistra Bacio Terracino, Speziale e Leonetti. Leonetti e lo stesso Speziale si alternano fra la fascia sinistra e il ruolo di centravanti

8′ I rossoblu provano a lavorare sulla catena di destra con Rapisarda e Bacinovic, la percussione dell’ex è però fermata da Bonomo.

8′ Di Massimo si divora un gol incredibile! Bella azione di Mancuso che salta tutti, arriva sul fondo e mette in mezzo per l’accorrente Di Massimo che batte di piatto ma trova un intervento che sa di miracoloso da parte di Pasotti.

11′ Botta da fuori di Speziale col destro. Aridità blocca in due tempi.

17′ Di Massimo prova la percussione in area, va in uno contro uno e cade a terra, qualche timida protesta ma a onor del vero non c’era contatto. Solo angolo per i rossoblu, il secondo della gara.

18′ Dal corner la palla schizza fuori area dove la colpisce Bacinovic al volo: tiro alto!

19′ Di Massimo sbaglia un appoggio e da il là a un potenziale contropiede. Suona la carica Varas per i lombardi ma Bacinovic lo stende con un fallo tattico: giallo, il primo estratto da Meraviglia.

23′ Speziale lanciato in area, conta i passi l’attaccante e poi di sinistro prova a infilare in porta: superba risposta di Aridità!

28′ Super discesa sulla fascia di Rapisarda che si fa tutto il campo, crossa in mezzo ma il suo traversone è smorzato da Bonomo e non può arrivare a Bernardo, appostato in mezzo all’area. Esce in presa Pasotti.

31′ Pezzotti litiga con la palla e consente a Magnani di lanciarsi in contropiede, bravissimo Mattia a uscire dalle linea di fensiva per rubargli la sfera.

33′ Gol del Lumezzane. Cross di Bonomo con Mancuso che non riesce a opporsi al meglio, in mezzo c’è Leonetti che spizza di testa e infila Aridità sul secondo palo.

39′ Problemi fisici per Mancuso che zoppica e si tocca la coscia destra. L’attaccante non ce la fa e Sanderra butta nella mischia Latorre al suo posto.

45′ Un minuto di recupero segnalato proprio mentre Terracino entra in area e colpisce di destro sparando alto per fortuna di Aridità.

45’+1 Fine primo tempo. Una Samb davvero brutta perde uno a zero dopo 45′. Come se non bastasse c’è anche la tegola dell’infortunio a Mancuso a far preoccupare i tifosi.

Secondo tempo.

46′ Nella Samb altro campio fra primo e secondo tempo. Fuori Mori e dentro Davide Di Pasquale Non cambia praticamente nulla sul piano tattico.

46′ Riparte la sfida, palla subito a Latorre che prova a sventagliare in area dove Sabatino aggancia ma l’azione si perde per il pronto intervento di Tagliani.

56′ Cross di Damonte per Sabatino che spizza di testa per Di Massimo al centro dell’area, l’attaccante poi con un colpo di tacco pregevole libera lo stesso Sabatino al tiro: alto! Clamorosa occasione da gol per la Samb.

58′ Lella per Speziale nel Lumezzane.

59′ Proprio Lella colpisce di testa da zero metri dopo un cross di Terracino, Aridità si salva miracolosamente.Ospiti vicini al raddoppio.

62′ Bacinovic per Di Massimo che va al cross sul secondo palo dove Latorre appoggia di testa per Sabatino che fallisce un altro gol da vicinissimo, ancora col destro.

69′ Sanderra si gioca la carta Sorrentino che sostiuisce Bernardo, accompagnato da qualche fischi dalle tribune alla sua uscita.

71′ Subito Sabatino imbecca con una palla intelligente Damonte che in area invece di crossare e tirare fa un tocco in più e consente il recupero di Sorbo che allontana.

72′ Giallo a Di Pasquale che atterra Lella. Punizione dai 25 metri per il Lumezzane che batterà verso la porta di Aridità.

74′ Sulla palla va Leonetti: pallone alto che finisce quasi in curva.

75′ Entra anche Gentile negli ospiti e prende il posto di Leonetti, l’uomo che sta decidendo il match per ora.

77′ Bacinovic gioca largo per Pezzotti che va al cross dalla trequarti per Latorre appostato sul secondo palo, l’uruguaiano è anticipato però ancora da Sorbo di testa.

78′ Palla larga sulla corsia mancina per Di Massimo che converge e poi prova un improbabile conclusione a metà fra un cross e un tiro che si perde sul fondo.

80′ Crampi per Marra e Sabatino, per evitare perdite di tempo, lo prende quasi in braccio per accompagnarlo fuori, l’arbitro interviene e lo richiama.

82′ Ultimo cambio anche per Bertoni che tira fuori Marra e butta nella mischia Oggiano col numero 30.

84′ Ancora Sabatino, liberato al limite dell’area, prova il destro di controbalzo manda ancora alto.

86′ Cross di Sabatino in area per Sorrentino che si aggiusta la palla di petto e insacca pasotti col sinistro, pareggio della Samb!

90′ Tre minuti di recupero decisi dall’arbitro Meraviglia.

90’+3 Nessun sussulto della Samb durante i 3′ di recupero. Finisce 1 a 1 una delle prestazioni più brutte della Samb quest’anno.

(Letto 2.182 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.182 volte, 1 oggi)