SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ partita la seconda fase di progettazione per l’impianto di videosorveglianza cittadina che coinvolgerà viale Secondo Moretti, via Antonio Gramsci, via Mazzocchi, via delle Palme.

L’intervento prevede la stesura di una dorsale in fibra ottica che consentirà di trasportare il segnale video ad altissima qualità dalle telecamere verso un servizio di archiviazione “in cloud”.

Il sopralluogo, condotto nella mattina del 4 aprile, è stato coordinato dal Servizio “Infrastrutture digitali”, fortemente voluto dal sindaco Pasqualino Piunti e diretto dal dottor Antonio Prado.

Durante l’attività è stato verificato lo stato delle condutture, la capienza dei pozzetti, il passaggio degli scavi necessari alla realizzazione dell’opera.

Questo il secondo step progettuale dell’obiettivo voluto dall’amministrazione e che fa seguito a quello già in procinto di essere eseguito nel tracciato che interessa le zone di piazza Matteotti e via Mentana.

(Letto 499 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 499 volte, 1 oggi)