SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Blitz contro la vendita illecita di droghe sul territorio sambenedettese e nell’entroterra ascolano.

Alle prime ore del 4 aprile la sezione Antidroga della Squadra Mobile di Ascoli Piceno ha arrestato a San Benedetto del Tronto un romano di 35 anni perché trovato in possesso di 112 grammi di hashish nella propria abitazione in zona centrale, in prossimità di diversi istituti scolastici.

La perquisizione domiciliare, che ha avuto origine da diverse segnalazioni per lo strano “viavai” di giovani presso l’abitazione del romano, ha permesso di rinvenire sostanza stupefacente suddivisa in più confezioni destinate allo spaccio e un  bilancino di precisione.

Dell’avvenuto arresto per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio è stato avvisato il Pm di turno che ha disposto la misura degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza per direttissima che ci sarà la mattina del 5 aprile.

(Letto 1.058 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.058 volte, 1 oggi)