ROSETO –  Controlli delle Forze dell’Ordine nel fine settimana. Vari i blitz compiuti.

Coltivava marijuana nella soffitta di casa, dove aveva allestito una serra in piena regola: nell’ambito dell’operazione “Pusher II”, è  stato arrestato dagli agenti della polizia di Atri, con il supporto di unità cinofile antidroga della questura di Pescara, F.K., 19enne albanese, trovato in possesso di oltre 300 grammi di marijuana.

I poliziotti, nella centralissima piazza Dante, avevano notato il giovane che si aggirava per il centro storico con atteggiamento sospetto. Immediatamente bloccato e perquisito è stato trovato in possesso di 3 grammi e mezzo di marijuana, tenuta nascosta negli slip. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire, in una camera da letto, un barattolo contenente  11 grammi di marijuana e materiale per la coltivazione delle piante. E’ stato così che gli agenti hanno capito che il giovane poteva essere anche un produttore di “maria” e hanno esteso la perquisizione alla soffitta trovando una serra pienamente attiva  per la produzione e la coltivazione della marijuana. Sono stati rinvenuti anche due vasetti contenenti foglie essiccate di marijuana per un peso complessivo di 320 grammi.

Sempre nell’ambito della stessa operazione, personale della squadra mobile ha dato esecuzione all’ordine di custodia cautelare in carcere del cittadino cinese L.M.D. di 24 anni, residente a Teramo, appartenente ad un sodalizio criminale dedito all’importazione dalla Cina di ketamina e metanfetamina. Il provvedimento è stato emesso dalla Procura della Repubblica di Firenze.

Gli agenti della squadra mobile hanno, inoltre, denunciato in stato di libertà, per detenzione a fini dispaccio di 25 grammi di hashish, H.B, cittadino marocchino residente a Martinsicuro.

Denunciato anche P.P, 31enne di Teramo, poiché trovato in possesso, a seguito di perquisizione domiciliare, di 48 grammi di hashish, 3 di cocaina e 1 di marijuana.

Il personale del Commissariato di Atri, infine, nel pattugliamento notturno in Roseto degli Abruzzi, ha rinvenuto sabato notte in via Di Giorgio, in un’area verde, due involucri contenenti 7 grammi di hashish e un grammo di marijuana.

(Letto 464 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 464 volte, 1 oggi)