BELLANTE – Fallito un tentativo di rubare 20mila euro contenuti nel Bancomat dell’ufficio postale di Bellante Stazione.

Intorno alle 2 del 2 aprile almeno quattro persone, dopo avere sfondato la vetrina di ingresso della filiale postale con un’utilitaria parcheggiata nei pressi nel pomeriggio, hanno ‘agganciato’ lo sportello automatico con un furgone e lo hanno trascinato per quasi un chilometro. I ladri hanno però avuto desistere dal loro piano perché il sistema d’allarme e le telefonate dei residenti, svegliati dal frastuono, hanno allertato le pattuglie dei carabinieri all’arrivo delle quali il gruppo è fuggito.

A quanto riportato dall’Ansa, si tratta del settimo assalto in tre mesi a uno sportello di prelievo del denaro, ma stavolta non c’è stata un’esplosione, come accaduto di recente alla filiale della Tercas. Indagini in corso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 726 volte, 1 oggi)