SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Circa 24 ore al grande voto che il Pd attende dall’estate, da quando, dopo la sconfitta alle amministrative l’ex Segretario Sabrina Gregori ha sbattuto la porta dimettendosi lo scorso luglio e aprendo la fase di commissariamento targata Antimo Di Francesco che terminerà domani con i seggi democratici che resteranno aperti dalle  15 alle 20.

Nel mezzo tante vicende, sia locali che, soprattutto, nazionali e tra referendum e scissioni il Pd in Riviera ha perso diversi pezzi per strada (Perazzoli e Gaspari in primis) e, forse, ricompattandosi fra chi è rimasto sulla barca. Sembrerebbe andare in questo senso infatti la scelta di Edward Alfonsi come candidato unitario a Segretario dell’Unione.

In realtà però il Pd sambenedettese non è mai rimasto al “riparo” dalle sue correnti interne e la sfida fra “rottamatori” e “conservatori” potrebbe avere una recrudescenza per quanto riguarda l’elezione dei candidati ai circoli Nord, Centro e Sud. Nonostante ci sia tempo fino a domani alle 9 e 40 per presentare le candidature (alle 10 partono ufficialmente i lavori col dibattito precongressuale) si profila un testa a testa fra due candidati in ciascuna delle tre sezioni in Riviera. A Nord infatti la sfida dovrebbe essere quella fra l’imprenditore alberghiero Marco Calvaresi e Daniela Bigossi mentre al Centro accanto a Pier Giorgio Giorgi dovrebbe correre Roberto Giobbi. L’ala renziana non avrebbe però preso troppo bene la candidatura dello stesso Giobbi visto che si pensava che Giorgi, a lungo in corsa e favorito per la segreteria comunale, avrebbe corso da solo per ripristinare gli equilibri vacillati con la scelta di Alfonsi, più vicino a Pietro Colonnella.

La doppia candidatura al Centro avrebbe fatto  saltare gli accordi interni, spostando la sfida anche al Circolo di Porto d’Ascoli dove la corrente “innovatrice”, se vogliamo chiamarla così, anteporrà a Claudio Benigni la sua candidata Ada Pozzi. Con 24 ore ancora davanti nulla è però certo ma al momento equilibri e squadre in campo sembrano questi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 494 volte, 1 oggi)