FERMO – Si svolgeranno domani pomeriggio alle 15 a Fermo i funerali di Giacomo Nicolai, lo studente di 24 anni trovato morto con tre coltellate nel petto a Valencia, dove seguiva un corso Erasmus.

A quanto riportato da una nota dell’Ansa, a Fermo tutte le chiese sono chiuse per il sisma, e il rito, officiato da un sacerdote, e in forma pubblica per volontà della famiglia, si terra’ in un ex ristorante, in via Alberto Mari 42.

Sulle cause della morte di Giacomo non ci sono ancora certezze: la polizia spagnola e’ convinta che lo studente si sia ucciso, ma i genitori hanno chiesto e ottenuto dalla procura di Roma una seconda autopsia.

Stando alle prime indiscrezioni filtrate, la nuova perizia ha lasciato tutte le ipotesi aperte. Ora si attende l’esito degli esami tossicologic.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 217 volte, 1 oggi)